Giovedì, 13 Maggio 2021

Saldi estivi 2020, quando iniziano: date e calendario regione per regione

Quando iniziano i saldi estivi 2020? La data ufficiale degli sconti era stata indetta dalla Conferenza delle Regioni per il primo agosto, ma c'è chi ha anticipato. Ecco il calendario con le date regione per regione

Saldi estivi 2020: ci siamo. L'inizio del periodo di sconti e promozioni è stato stravolto dall'emergenza coronavirus, e non solo perché questi saranno i primi saldi con la mascherina anti Covid. Da tradizione, gli sconti stagionali prendevano il via nei primi giorni di luglio, ma quest'anno la data di inizio del periodo più conveniente per lo shopping nei negozi italiani è stata fissata un po' più in avanti. La data ufficiale degli sconti era stata indetta dalla Conferenza delle Regioni per il primo agosto, ma qualche regione ha anticipato i saldi estivi 2020. Ma andiamo con ordine. 

La decisione di fissare al 1° agosto la data di inizio dei saldi su tutto il territorio nazionale era arrivata dalla Conferenza delle Regioni presieduta dal governatore dell’Emilia Romagna Stefano Bonaccini che aveva stabilito di posticipare l'inizio dei saldi estivi su "sollecitazione degli assessori alle attività produttive per necessità derivanti dalla gestione dell’emergenza epidemiologica da coronavirus e dalle conseguenti misure". Alcune regioni, tuttavia, hanno poi aperto alla possibilità di permettere ai negozi di applicare sconti e promozioni nel mese precedente, quindi a partire da luglio.

Quando iniziano i saldi estivi 2020: tutte le informazioni

C'è poi chi ha deciso di anticipare i tempi. La Campania è stata la prima regione ad anticipare i saldi estivi 2020, in precedenza posticipati a causa del coronavirus. A comunicare il via agli sconti, già da martedì 21 luglio, è stato direttamente il governatore Vincenzo De Luca, spiegando che "abbiamo ritenuto indispensabile partire prima possibile per dare respiro al mondo del commercio". Per De Luca l'iniziativa servirà a "consentire una ripresa dei consumi in un momento difficile". E si registra una buona affluenza nelle vie principali dello shopping a Napoli già dall'apertura dei negozi. C'è voglia di normalità, nonostante le mascherine obbligatorie per accedere all'interno degli esercizi commerciali.

Anche in Lombardia l'inizio dei saldi è stato anticipato a sabato 25 luglio. Lo stabilisce una delibera approvata dalla giunta regionale su proposta dell'assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli. "Una decisione - ha commentato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana - che va nella direzione di dare un nuovo impulso alle attività commerciali che tanto hanno sofferto durante il lockdown. Allo stesso tempo, offriamo un'opportunità di risparmio per i cittadini che decidono di fare acquisti". E anche il Piemonte ha annunciato che si muoverà d'anticipo, partendo sabato 25 luglio. Partenze in anticipo anche in Sicilia, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Molise.

Dopo le partenze in anticipo in diverse regioni, con il primo di agosto è previsto anche in tutte le altre regioni d'Italia l'avvio dei saldi. Secondo una prima stima di Federazione Moda Italia-Confcommercio, l'inizio delle vendite di fine stagione ricalca l'andamento riscontrato nel mese di luglio con un calo della spesa tra il 40% ed il 50%.

Saldi estivi 2020: il calendario completo con le date regione per regione

Qui sotto riportiamo il calendario dei saldi estivi 2020, con le date e le informazioni regione per regione.

  • Lombardia: inizio dei saldi anticipato a sabato 25 luglio;
  • Veneto: dal 1° agosto al 30 settembre (con la possibilità di anticipare le promozioni nei trenta giorni precedenti la data di inizio stabilita dalla Conferenza delle Regioni);
  • Piemonte: inizio dei saldi anticipato a sabato 25 luglio;
  • Emilia-Romagna: dal 1° agosto al 29 settembre;
  • Friuli Venezia Giulia: inizio dei saldi anticipato a sabato 25 luglio;
  • Liguria: dal 1° agosto al 14 settembre (con deroga del divieto di vendite promozionali nei 45 giorni che precedono il 1° agosto);
  • Trentino Alto Adige: in Alto Adige, nella maggior parte dei Comuni i saldi estivi dureranno dal 1° al 29 agosto, fatta eccezione per i comuni turistici in cui si inizierà il 15 agosto e si terminerà il 12 settembre. A Trento e provincia, tenendo conto di una durata massima di sessanta giorni, i commercianti potranno determinare liberamente i periodi durante i quali effettuare i saldi;
  • Valle d’Aosta: dal 1° agosto al 30 settembre;
  • Toscana: dal 1° al 30 agosto;
  • Lazio: dal 1° agosto all’11 settembre (con la possibilità di anticipare le promozioni nei 30 giorni precedenti la data di inizio stabilita dalla Conferenza delle Regioni);
  • Marche: dal 1° agosto al 15 ottobre;
  • Umbria: dal 1° agosto al 29 settembre;
  • Abruzzo: dal 1° agosto al 29 settembre;
  • Basilicata: dal 1° agosto al 29 settembre;
  • Campania: inizio dei saldi anticipato al 21 luglio;
  • Calabria: inizio dei saldi anticipato a sabato 25 luglio;
  • Molise: inizio dei saldi anticipato a sabato 25 luglio;
  • Puglia: dal 1° agosto al 15 settembre;
  • Sicilia: inizio dei saldi anticipato a sabato 25 luglio;
  • Sardegna: dal 1° agosto al 29 settembre.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saldi estivi 2020, quando iniziano: date e calendario regione per regione

Today è in caricamento