Giovedì, 15 Aprile 2021
Italia

Il venerdì nero di Amazon, incubo sciopero sulle consegne nel giorno del Black Friday

Sono stati i lavoratori nelle assemblee, su proposta delle organizzazioni sindacali, a volere lo sciopero per l’intero turno di lavoro del 24 novembre, il giorno del black friday. Braccia incrociate per 24 ore e niente straordinari fino al 31 dicembre

In occasione del black friday, il giorno dedicato ai saldi, è stato indetto uno sciopero nel centro Amazon di Piacenza, dove lavorano circa 4mila persone. La mobilitazione, prevista per venerdì 24 novembre, è stata indetta da Cgil, Cisl, Uil e Ugl, e comincerà con il turno mattutino di venerdì e terminerà con l'inizio del primo turno di sabato.

"Non c'è stata da parte di Amazon Italia - spiegano i sindacati - alcuna apertura concreta all'aumento delle retribuzioni o della contrattazione del premio aziendale, considerando anche la crescita enorme di questi anni". 

"I ritmi lavorativi non conoscono discontinuità, le produttività richieste sono altissime e il sacrificio richiesto non trova incremento retributivo oltre i minimi contrattuali".

I rappresentanti dei lavoratori spiegano come nel centro di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, lavorino 2mila impiegati con contratto a tempo indeterminato e altri 2mila con contratti di somministrazione per il picco di Natale (da ottobre a dicembre).

I dipendenti chiedono un migliore trattamento economico

Come racconta Il Piacenza sono stati i lavoratori nelle assemblee, su proposta delle organizzazioni sindacali, a volere lo sciopero per l’intero turno di lavoro proprio per il 24 novembre, il giorno del black friday. 

"I lavoratori a larghissima maggioranza hanno deciso d’indire lo sciopero ed anche di astenersi da qualunque forma di orario straordinario fino al 31 dicembre 2017", si legge in una nota congiunta dei sindacati Ugl terziario, Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil. 

Il magazzino a Castel San Giovanni nel Piacentino, che è stato l'avamposto delle attività di Amazon in Italia, rappresenta da qualche tempo ormai il teatro della scommessa che il mondo sindacale ha deciso di giocare con il colosso dell'e-commerce che in Italia è presente anche con i depositi di Avigliana, Origgio e Rogoredo. A settembre è stato inoltre inaugurato il centro di distribuzione di Passo Corese, a 30 chilometri da Roma, ultima base operativa in ordine di tempo del colosso di Seattle dalla quale vengono spediti i pacchi nel Centro e Sud Italia.

A Piacenza il mega centro Amazon da 70mila metri quadri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il venerdì nero di Amazon, incubo sciopero sulle consegne nel giorno del Black Friday

Today è in caricamento