rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
La scheda

Sciopero trasporti oggi venerdì 12 maggio: città, orari e corse garantite

Giornata di proteste in diverse Regioni, con il rischio di ritardi e corse cancellate per bus e treni. Dalle città coinvolte alle fasce orarie di garanzia: ecco tutto quello che c'è da sapere

Altro venerdì di sciopero in Italia, con la protesta che stavolta riguarda gli autobus. La giornata di venerdì 12 maggio 2023 si preannuncia "calda" utilizza i bus per viaggiare o andare al lavoro. Essendo diverse le aziende interessate dallo sciopero, sono differenti anche le modalità con cui questo influirà sul servizio, che potrebbe dunque subire ritardi o cancellazioni

Lo sciopero del 12 maggio in Lombardia

Tra i lavoratori che aderiscono allo sciopero proclamato da Faisa-Cisal ci sono quelli di Autoguidovie, che opera nelle aree lombarde di Milano sud-est, Milano sud-ovest, Monza e Brianza, Cremona, Crema, Pavia, Voghera e Paderno Dugnano, nonché nell’area di Bologna. Il personale incrocerà le braccia per 24 ore, con della corse garantite. Nel dettaglio, i bus saranno operativi da inizio servizio alle ore 8:29 e dalle 15 alle 17.59, mentre non sono garantite le corse nelle altre fasce orarie, ossia dalle 8.30 alle 14.59 e dalle 18 a fine servizio.

Toscana, mezzi a rischio a Firenze e Livorno

Per quanto riguarda la Toscana, a scioperare nella giornata di oggi, venerdì 12 maggio, saranno i dipendenti di Autolinee Toscane, che operano, sia in ambito urbano che extraurbano, a Firenze e Livorno. In questo caso lo sciopero indetto dal sindacato Fast Slm Confsal.sarà di 4 ore e riguarda sia il personale viaggiante che gli impiegati, compresi quelli che lavorano nelle biglietterie. Per quanto riguarda la circolazione dei bus, la protesta avrà inizio alle 17 e terminerà alle ore 21, mentre per operai e impiegati, lo sciopero è previsto nelle ultime 4 ore del turno di lavoro. 

Lo sciopero in Umbria: si fermano bus e treni

Un'altra regione interessata dallo sciopero sarà l'Umbria dove il sindacato USB-Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero di 24 ore che coinvolge il personale di Busitalia Umbria. In provincia di Perugia la protesta riguarderà servizi autobus urbani ed extraurbani, navigazione Lago Trasimeno, minimetrò di Perugia, mobilità alternativa di Spoleto, con le fasce di garanzia dalle ore 6 alle ore 9, e dalle ore 12 alle ore 15. Per quanto riguarda la provincia di Terni, le fasce di garanzia saranno tra le 6.30 e le 9.30 e tra le 12.30 e le 15.30. In ogni caso, i bus che partono dal capolinea prima dell'orario dello sciopero raggiungeranno comunque il capolinea di destinazione. Per quanto riguarda i, servizio ferroviario regionale, lo sciopero sarà sempre di 24 ore, con fasce orarie di garanzia tra le 5.45 e le 8.45, e tra le 11.45 e le 14.45.

La protesta anche in Calabria

Sciopero di 24 ore anche per i lavoratori delle Autolinee Romano in Calabria, che si occupano della gestione del servizio urbano a Crotone alcune linee regionali nelle aree di Crotone, Cosenza, San Giovanni in Fiore, Germaneto e presso gli aeroporti di Lamezia Terme e Crotone. La protesta, proclamata dalle sigle Filt-Cgil, Uilt-Uil, Ugl-Fna e Faisa-Cisal, riguarda l’intera giornata del 12 maggio 2023. In ogni caso, per conoscere al meglio gli orari e i mezzi in circolazione in caso di sciopero, è consigliabile consultare gli aggiornamenti forniti dalle singole aziende sui siti web e sui canali social.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporti oggi venerdì 12 maggio: città, orari e corse garantite

Today è in caricamento