Lunedì, 15 Luglio 2024
Braccia incrociate

Sciopero aerei 20 giugno: i voli garantiti e come ottenere i rimborsi

Giornata di protesta per il lavoratori del trasporto aereo: lo sciopero nazionale indetto dai sindacati potrebbe provocare disagi e ritardi. Dagli orari alla lista dei voli garantiti: ecco tutto quello che c'è da sapere

Disagi in vista per chi ha deciso di partire nella giornata di martedì 20 giugno, data in cui è previsto lo sciopero nazionale del trasporto aereo. Per fortuna l'agitazione non "cade" nel fine settimana, ma saranno comunque diversi i voli che potrebbero subire ritardi o cancellazioni.

Sciopero aerei martedì 20 giugno 2023: gli orari

La protesta indetta per domani riguarda non una ma diverse categorie del comparto aereo, con modalità differenti per ciascuna astensione. Quattro saranno le proteste di 24 ore previste per martedì 20 giugno 2023: 

  • Lavoratori comparto aereo, aeroportuale e indotto aeroporti: 24 ore dalle ore 0:01 alle 23:59 (CUB Trasporti);
  • Personale dipendente aziende trasporto aereo e indotto: 24 ore dalle ore 0:00 alle 23:59 (USB Lavoro Privato);
  • Lavoratori imprese servizi aeroportuali di handling: 24 ore dalle ore 0:01 alle 23:59 (FLAI Trasporti e Servizi);
  • Personale società Vueling: 24 ore (FILT-CGIL).

A queste andranno ad aggiungersi le agitazioni locali:

  • Personale società Aviation Services di Roma Fiumicino: 24 ore (USB Lavoro Privato);
  • Personale società Aeroporto di Genova: 24 ore (USB Lavoro Privato);
  • Personale società security Unisecur Aeroporto di Milano Malpensa: 24 ore (CUB Trasporti);
  • Personale società Toscana Aeroporti e handling scali di Firenze e Pisa: 8 ore dalle 10:00 alle 18:00 (USB Lavoro Privato + RSA);
  • Personale società EAV di Napoli: 4 ore dalle 9:00 alle 13:00 (USB Lavoro Privato);
  • Personale società ALHA Aeroporto di Milano Malpensa: 4 ore dalle 11:00 alle 15:00 (CUB Trasporti);
  • Personale società SOGEAAL aeroporto di Alghero: 4 ore dalle 12:00 alle 16:00 (UGL-TA).

I voli garantiti

Nonostante lo sciopero nazionale di 24 ore, ci saranno comunque dei voli garantiti. L'Enac, l'Ente nazionale per l'aviazione civile, ha pubblicato sul proprio sito web l'elenco completo dei voli garantiti che le società di trasporto aereo sono tenute a comunicare. Durante gli scioperi aerei sono previste delle fasce di garanzia dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21, in cui i voli vengono effettuati. La lista, disponibile al seguente link, riguarda sia i voli nazionali che quelli internazionali.

Sciopero aerei martedì 20 giugno 2023: l'elenco dei voli garantiti

Chi può ottenere il rimborso

In caso di sciopero aereo del comparto aereo nazionale, al contrario di quanto avviene con gli scioperi che riguardano le compagnie aeree, il passeggero non ha diritto alla compensazione pecuniaria, ma può comprarsi a proprie spese un nuovo volo alternativo, anche con una compagnia aerea diversa rispetto a quella inizialmente scelta. Ciò avviene qualora il passeggero non venga adeguatamente riprotetto dal vettore aereo. Queste somme sborsate per via dello sciopero aerei possono essere rimborsate, così come le spese per qualsiasi altro mezzo di trasporto utilizzato per giungere alla destinazione inizialmente programmata, eventuali notti in hotel in più e pasti nei giorni in cui è stato provocato il disservizio aereo. Il viaggiatore, qualora non riprotetto dal vettore aereo con un nuovo volo, può sicuramente sostituirsi all’assistenza della compagnia aerea e sostenere tutte le spese per raggiungere la meta prefissata. In questo caso sarà poi possibile avviare un reclamo di rimborso spese, rivolgendosi direttamente al vettore aereo.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero aerei 20 giugno: i voli garantiti e come ottenere i rimborsi
Today è in caricamento