Domenica, 13 Giugno 2021
BOLLETTE

Occhio ai servizi attivi sulla vostra linea telefonica: forse state buttando via dei soldi

Un esempio? Il servizio per visualizzare il numero di chi ci ha chiamato - parliamo di linea fissa - ha spesso un costo che non è neppure irrisorio

Immagine di repertorio

Avete controllato le voci della bolletta? È bene fare attenzione ai dettagli perché a volte i conti non tornano e può capitare di ritrovarsi a pagare servizi che non ci servono e di cui magari non conosciamo neppure l’esistenza. Uno di questi servizi - parliamo di linea fissa - è quello che permette di visualizzare sul nostro telefono di casa il numero di chi ci sta chiamando. Un servizio che per alcuni può essere utile, ma che - è bene sottolinearlo - ha spesso un costo, che in alcuni casi non è neppure così irrisorio.

Se il servizio non vi serve dunque fareste bene a chiederne immediatamente la disattivazione, onde evitare di regalare denaro alla vostra compagnia telefonica. Non è raro infatti che le compagnie decidano unilateralmente di aumentare il costo di questi servizi. Tutto perfettamente lecito, intendiamoci: il problema è che non tutti i consumatori sono così accorti da controllare la bolletta nel dettaglio. 

Per quanto riguarda Infostrada questo servizio va sotto il nome di canone InVista ed ha un costo di due euro al mese. Il servizio è diventato a pagamento da maggio 2015 (1 euro al mese), ma dal 30 giugno 2017 il costo è raddoppiato.

Il peso sulla bolletta (che è bimestrale) può dunque arrivare a toccare i 4 euro. Se usate poco o nulla il telefono fisso (cosa tutt’altro che rara oggi giorno) potreste valutare la possibilità di disattivare il servizio. Per farlo basta chiamare il 155 e chiedere di parlare con un operatore, o accedere all’area clienti di Infostrada e controllare le offerte attive sulla vostra linea.

INFOSTRADA-2

Anche Tim offre ovviamente la possibilità di visualizzare il numero di chi ci sta chiamando. Si tratta del servizio "Chi è" e costa la bellezza di 3,13 euro al mese. Se non vi serve disattivatelo (maggiori informazioni a questo link). Lo stesso servizio è offerto anche da Vodafone e Tiscali: sui siti delle due compagnie non viene però specificato se si tratta di un servizio gratuito o a pagamento.

Il consiglio è comunque quello di controllare voce per voce tutti i servizi attivi sulla vostra linea telefonica. Non è raro, purtroppo, imbattersi in servizi di cui magari non sappiamo nulla, ma che nonostante tutto continuiamo a pagare ogni mese.

Servizi non richiesti su smartphone: la polizia postale rilancia l'allerta

Il comunicato con cui Infostrada ha annunciato i rincari (giugno 2017)

Canone InVista Infostrada-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhio ai servizi attivi sulla vostra linea telefonica: forse state buttando via dei soldi

Today è in caricamento