rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Operazione da 100 milioni

Quanto potrebbe aumentare il prezzo delle sigarette

La bozza della manovra prevede l'aumento delle accise, con un pacchetto che potrebbe costare fino a 20 centesimi in più. Rincari anche per le sigarette elettroniche e il tabacco riscaldato

Il prossimo anno potrebbe iniziare con una brutta notizie per tutti i fumatori. La bozza delle manovra prevede infatti una serie di aumenti per le sigarette, che potrebbero partire già dal 1° gennaio 2023. Il primo anno il rincaro dovrebbe essere di 20 centesimi a pacchetto, con un aumento negli anni successivi compreso tra i 10 e i 15 centesimi.

Sigarette, gli aumenti previsti dalla manovra

Una batosta non da poco, frutto della rivalutazione della cosiddetta accisa specifica: dopo due anni senza aumenti della tassazione, la manovra economica prevede un piano di aumenti triennale. Da 23 a 36 euro per 1.000 sigarette nel 2023, a 36,50 euro per 1.000 sigarette nel 2024 e a 37,00 euro per 1.000 sigarette a partire dal 2025. Per i tabacchi lavorati l'onere fiscale minimo è pari per il 2023, al 96,22% della somma dell'accisa globale e dell'imposta sul valore aggiunto. La stessa percentuale è determinata al 96,50% per il 2024 e al 96,905 a partire dal 2025. Un aumento della parte fissa che comporta un automatico ribasso della parte variabile dell'accisa e che, a conti fatti, si traduce appunto in un rincaro in media, considerando sia i prodotti di alta che di bassa gamma, di circa 20 centesimi a pacchetto il primo anno e di 10-15 centesimi sui tre anni in media.

E-cig e tabacco: tutti gli aumenti

Novità anche per le sigarette elettroniche, già protagoniste negli anni passati di rialzi poi però sterilizzati: in questo caso si tratta circa di 8 centesimi per ml per le e-cig senza nicotina e di circa 13 centesimi di euro per ml dei prodotti con nicotina. Rincari in vista anche per quanto riguarda la tassazione sul tabacco riscaldato, con i prezzi che dovrebbero aumentare di 10-15 centesimi nei prossimi quattro anni. Secondo le stime, il piano tutta l'operazione potrebbe portare nelle casse dello Stato una cifra superiore ai 100 milioni di euro.

Tutte le notizie dall'Italia e dal mondo su Today.it

  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto potrebbe aumentare il prezzo delle sigarette

Today è in caricamento