rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
la misura

Manovra, cambia l'Iva per pannolini e assorbenti e arriva la social card

In manovra c'è la riduzione dell'Iva per prodotti dell'infanzia e assorbenti, con la social card per la spesa: come funziona

Assorbenti meno tassati, ma meno imposte anche su pannolini e altri prodotti per l'infanzia, con la social card, la "Carta risparmio spesa" da usare al supermercato. Il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge di bilancio per il 2023, la prima manovra del governo Meloni, e tra le misure ha trovato posto anche la riduzione dell'Iva al 5% sui prodotti di prima necessità per l'infanzia, come pannolini, biberon e omogeneizzati, rispetto all'attuale 22%. In più, anche gli assorbenti verranno tassati al 5%, invece che al 10%. 

Cosa c'è nella manovra Meloni

L'Iva su pasta e pane: c'è la social card

Nelle discussioni sul disegno di legge di bilancio da approvare in Consiglio dei Ministri si è parlato anche di azzeramento dell'Iva per latte, pane e pasta, che però alla fine non è rientrato nel testo definitivo. In compenso c'è la social card, chiamata anche "Carta risparmio spesa", ossia una carta spesa per i redditi più bassi, fino a un massimo di 15mila euro. Per finanziarla si creerà un fondo di 500 milioni, e permettere così a chi ne ha diritto di acquistare beni di prima necessità, come pasta, pane e latte. La carta verrebbe gestita dai comuni e sarebbe utilizzabile in tutti i punti vendita che aderiscono all'iniziativa.

La carta funzionerebbe come dei "buoni spesa", con il beneficio di un ulteriore sconto su un paniere di prodotti alimentari che verranno individuati in un decreto apposito, come indicato dalla stessa presidente del Consiglio Giorgia Meloni: "Abbiamo pensato di selezionare alcuni alimenti e usare 500 milioni per abbassare il prezzo su quei beni usando la rete dei Comuni - ha detto Meloni durante la conferenza stampa di presentazione della manovra -. Abbiamo in mente di fare un appello ai produttori e distributori per aiutarci. Diremo chi aderirà, calmierando il prezzo, e quindi diremo quali hanno aderito alla nostra iniziativa e dove si possono spendere quelle risorse”. 

Continua a leggere su Today

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra, cambia l'Iva per pannolini e assorbenti e arriva la social card

Today è in caricamento