rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Economia

Spread in rialzo, torna l'incubo del debito

Lo spread Btp-Bund ai massimi dal 2020

Si torna a parlare dello Spread: non siamo ai livelli toccati durante la crisi del debito sovrano di dieci anni fa quando il differenziale tra i Btp e gli omologhi Bund tedeschi - termometro della fragilità economica italiana - toccò quota 528, ma dopo un periodo di relativa calma è di nuovo tensione sui mercati internazionali.

I dubbi del mercato sulla politica della Bce e sulla sua visione in merito alla crescita dell'inflazione sono alla base dell'impennata dello Spread. Il differenziale è balzato così ai massimi dal luglio 2020 a quota 130 punti con un rendimento dell'1,21%. Anche il Btp a 5 anni subisce una crescita dello Spread a 85 punti (0,46% il rendimento).

Ma cosa c'è dietro questa risalita delle tensioni sui titoli di Stato italiani che arriva dopo la presentazione della Manovra 2022? A mettere pressione sull'indebitamento italiano le decisioni di ieri della Banca Centrale Europea e le affermazioni della presidente Christine Lagarde che aveva spiegato di "non vedere le condizioni per un rialzo dei tassi di interesse nel prossimo futuro". Attualmente il tasso principale è a zero, il tasso sui depositi a -0,50% e il tasso sui prestiti marginali a 0,25%. Lagarde ha spiegato di voler mantenere i tassi a questo livello "finché non vedrà l'inflazione raggiungere il 2%". Rassicurazioni non hanno convinto il mercato che ora vede due rialzi entro la fine del 2022 ed ulteriori tre per la fine del 2023.

Ad alimentari ulteriori tensioni anche l'annuncio della fine del Pepp (il programma di acquisti pandemico) a marzo 2022. Sarà importante, spiegano gli analisti, per i mercati periferici, che in occasione della riunione del 16 dicembre, la Bce sia in grado di annunciare continuità agli acquisti sui bond periferici ricalibrando adeguatamente gli acquisti sotto il programma dell'App (il Quantitative easing 'ordinario'), onde evitare un indesiderato allargamento degli spread. 

E per l'Italia non ci sarà alcun parafulmine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spread in rialzo, torna l'incubo del debito

Today è in caricamento