Domenica, 16 Maggio 2021
I dati che preoccupano

Stagisti a 55 anni: è il prezzo della crisi

Non sono incoraggianti per le future generazioni i dati del Ministero sugli stage ripartiti nel terzo trimestre del 2020 se paragonati a quelli dello stesso periodo nell'anno precedente. Trovano lavoro persone vicino all'età pensionabile e meno opportunità per giovani e donne

Foto di repertorio

Aumenta il numero degli adulti “assunti” tramite stage a discapito degli anziani e, nelle fasce di età più alte, vengono penalizzate anche le donne. E’ questa la fotografia dei numeri del Ministero del Lavoro, se si confronta l’anagrafe degli stage avviati nel terzo trimestre del 2020 con quelli dello stesso periodo del 2019.  

Aumentano gli stage per gli over55

Intanto, nel periodo luglio-settembre 2020, sono stati attivati 68.514 tirocini, cioè, come si vede sul sito di Repubblica degli stagisti, il 12% in meno rispetto l’anno precedente Il punto è che, se si guada “dentro” il dato anagrafico di questi 68.514, si vedrà come l’andamento possa essere rappresentato da una curva che aumenta all’aumentare dell’età. Infatti per gli under25 il numero di attivazioni è diminuito del 17%; meno 10% per chi ha tra 25 e 34 anni; pareggio per chi ha fra 35 e 54 anni, mentre per gli over55, gli stage sono aumentati del 20% perché, sempre nel terzo trimestre 2020, sono partiti oltre 11mila stage per persone quasi anziane. In termini assoluti il numero è lo stesso del passato, ma in termini relativi no perché quegli 11mila e passa, sono gli stessi del periodo precedente, ma su un totale di attivazioni molto più grande. Si passa dal 14 al 16%.

Aumentano gli stage per gli over55, penalizzate le donne

I dati penalizzano anche le donne, soprattutto tra gli adulti. Infatti se tra i giovani (under25) gli stage attivati hanno visto coinvolgere le donne nel 42% dei casi e gli uomini nel 58%. Le donne recuperano terreno nella fascia tra 25 e i 34 anni dove ci sono 12.055 tirocini per le donne contro 10.491 per gli uomini (rispettivamente 53,5% alle donne contro 46,5% per gli uomini). Nella fascia di età 35-54 si rileva una parità di genere quasi perfetta (50,5% donne, 49,5% uomini); più o meno gli stessi numeri dell’anno precedente. Mentre tra i 2.154 stagisti over55, gli uomini sono più del doppio sono uomini in oltre due casi su tre (64,5%); anche qui dato identico rispetto il 2019.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stagisti a 55 anni: è il prezzo della crisi

Today è in caricamento