rotate-mobile
Venerdì, 2 Giugno 2023
Economia

Dall'Ue maxi stangata di 13 miliardi alla Apple (che annuncia ricorso)

"L'accordo fiscale con l'Irlanda era illegale". Secondo Bruxelles, l'azienda è riuscita a versare solo l'1% sui profitti in Europa nel 2003, scendendo addirittura allo 0,005% nel 2014. La Mela ha già annunciato che farà appello

Dall'Ue maxi stangata di tredici miliardi alla Apple, che ha già annunciato ricorso. Il colosso informatico statunitense dovrà infatti rimborsare la cifra record di 13 miliardi di euro in imposte arretrate dopo la decisione che un accordo fiscale preferenziale con l'Irlanda era illegale.

Lo ha stabilito la Commissione Europea che "ha concluso - come si legge in un comunicato della Commissione - che l'Irlanda ha garantito benefici fiscali illeciti fino a 13 miliardi di euro ad Apple. Ciò è illegale secondo la normativa Ue sugli aiuti di stato, perchè ha consentito ad Apple di pagare meno tasse in modo sostanziale rispetto ad altre aziende. L'Irlanda dovrà ora recuperare l'aiuto di Stato illegale".

La Commissaria Ue alla Concorrenza, Margrethe Vestager ha affermato che il "trattamento selettivo" riservato ad Apple dall'Irlanda ha significato che l'azienda ha pagato le imposte sulla base di un'aliquota fiscale pari ad appena l'1% dei suoi utili in Europa nel 2003, con tale aliquota che è addirittura scesa allo 0,005% nel 2014. "Il trattamento fiscale in Irlanda ha consentito ad Apple di evitare la tassazione su quasi tutti gli utili generati dalla vendita di prodotti Apple nell'intero menrcato unico Ue". Bruxelles aveva lanciato un'indagine sugli accordi fiscali di Apple in Irlanda nel 2014, uno di una serie di casi antitrust che hanno preso di mira aziende Usa e che hanno irritato Washington.

Apple, da parte sua, ha fatto sapere che farà appello contro la decisione della Commissione europea. Una sentenza, spiega il big di Cupertino, che avrà effetti negativi sugli investimenti e sui posti di lavoro in Europa. "Faremo appello e siamo fiduciosi che la decisione sarà ribaltata", si legge in una nota di Apple. Questa decisione, prosegue, "avrà un effetto profondo e dannoso sugli investimenti e sulla creazione di posti di lavoro in Europa". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Ue maxi stangata di 13 miliardi alla Apple (che annuncia ricorso)

Today è in caricamento