Tredicesima 2019, quando arriva

Lavoratori dipendenti e pensionati attendono nel mese di dicembre la tredicesima mensilità, la gratifica annuale in vista delle festività natalizie. Da quando viene pagata ai soggetti esclusi: una rapida guida con tutto quello che c'è da sapere

Foto di repertorio

Tredicesima 2019: con l'arrivo del mese di dicembre, i lavoratori dipendenti italiani festeggiano non soltanto l'avvicinarsi delle festività natalizie ma anche l'arrivo della tredicesima mensilità, che renderà più ricca la busta paga di dicembre 2019. Questo perché i contratti collettivi prevedono l’erogazione di una somma aggiuntiva chiamata “gratifica natalizia” o “tredicesima mensilità”, che i lavoratori ricevono a fine anno. Ma quando arriva la tredicesima 2019? A chi spetta? Ecco una semplice guida con tutto quello che c'è da sapere.

Tredicesima 2019, cos'è e come si calcola

Prima di approfondire il discorso sui periodi in cui viene erogata la tredicesima, vediamo di cosa si tratta nel dettaglio: la tredicesima è un compenso aggiuntivo previsto dai singoli contratti collettivi nazionali di lavoro, che mira a sostenere le famiglie che durante il periodo natalizio sono chiamate ad un esborso straordinario. Non a caso viene definita anche “gratifica natalizia”. La tredicesima viene erogata nelle medesime modalità delle mensilità ordinaria, arriva una volta l'anno, solitamente prima di Natale e subisce una tassazione diversa rispetti alle normali buste paga, motivo per cui l'importo è solitamente inferiore allo stipendio mensile che si riceve durante l'anno. Ma a proposito di importo, come si calcola la tredicesima?  La somma è corrispondente ad uno stipendio mensile, ma viene accumulata dai lavoratori dal primo gennaio al 31 dicembre. Per chi avesse intrapreso l'attività lavorativa nel corso dell'anno (quindi dopo gennaio) o l'avesse interrotta prima di dicembre, l'importo viene calcolato in base al numero di mensilità in cui si è effettivamente prestato servizio. In questi casi il calcolo è semplice: si divide per 12 l'importo dello stipendio mensile e si moltiplica per il numero di mesi. 

Ricordiamo che la tredicesima dei lavoratori non matura nei seguenti casi:

  • congedo parentale;
  • assenze ingiustificate;
  • permessi non retribuiti;
  • sciopero;
  • malattia del bambino;
  • aspettativa.

Tredicesima 2019, quando arriva

Veniamo adesso alla domanda che tutti si pongono quando arriva il mese di dicembre: quando arriva la tredicesima? Solitamente l'erogazione avviene prima delle festività natalizie, ma la data specifica e le modalità di pagamento variano in base al contratto collettivo applicato: in alcuni casi arriva insieme al cedolino di novembre, in altri con quello di dicembre, oppure con un documento specifico. 

Non potendo dare una risposta univoca, ecco cosa prevedono i contratti collettivi più diffusi. Per i CCNL Alimentari – Industria, Commercio e Terziario – Confcommercio e Metalmeccanica – Industria, l'erogazione della tredicesima 2019 arriverà la Vigilia di Natale, mentre per il CCNL Gomma Plastica – Industria non viene specificata una data, che comunque rimane in concomitanza con il Natale. Per quanto riguarda i contratti aziendali, la data in cui viene erogata la tredicesima varia in base alle prassi interne: esistono casi in cui la tredicesima mensilità viene erogata anche prima dell'8 dicembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tredicesima 2019, a chi non spetta

Ma non tutti i lavoratori sono destinatari della tredicesima. Quest’ultima spetta infatti soltanto ai lavoratori dipendenti, con contratto a tempo determinato e indeterminato, sia part-time che full-time, e ai pensionati. Per quanto riguarda i lavoratori part-time e i cosiddetti “intermittenti”, non esiste una vera e propria tredicesima ma la normale retribuzione oraria è maggiorata degli importi a titolo di tredicesima. Nel dettaglio, la gratifica natalizia non spetta alle seguenti categorie:

  • Tirocinanti e stagisti;
  • Amministratori;
  • co.co e lavoratori parasubordinati;
  • Partite IVA e liberi professionisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Il cambiamento di Gianni Sperti: “Superare il pregiudizio è stata la vittoria più grande”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento