rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Strategie diverse

Perché Erdogan continua a tagliare i tassi. Crolla la lira turca

La Banca centrale turca ha tagliato i tassi d’interesse di 100 punti base, dal 16% al 15%, nonostante un’inflazione al 20%

La Turchia continua a tagliare i tassi d’interesse, ossia il ritorno che le banche hanno quando prestano denaro, seguendo senza remore la politica del presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Proprio oggi è stato deciso un nuovo taglio del costo del denaro, nonostante l’inflazione nella nazione galoppi ad una velocità del 20%. 

Solitamente, infatti, per frenare l’aumento dei prezzi, le banche centrali decidono di alzare il costo del denaro, limitando l’offerta di moneta per contrastare l’inflazione. Questa regola, però, sembra non valere per la Turchia. Erdogan, infatti, aveva promesso tassi più bassi per la propria nazione, forse per rispettare gli insegnamenti islamici che proibiscono l’usura, ma soprattutto per stimolare l’economia rendendo più vantaggiosi i prestiti.

Turchia, Banca centrale taglia tassi d’interesse al 15%

La Banca centrale turca ha tagliato i tassi d’interesse di 100 punti base, dal 16% al 15%, dopo aver operato già ad ottobre un taglio di 200 punti base, dal 18% al 16%. Si tratta del terzo taglio consecutivo, per un totale di 300 punti base. Le attese degli analisti erano per una riduzione più contenuta, di 50 punti base.

Lira turca in deciso ribasso contro dollaro ed euro

Effetto negativo sulla lira turca che si è deprezzata nei confronti delle principali valute internazionali. Il cambio dollaro/lira turca è salito di quasi il 5% a 11,10 mentre quello euro/lira turca ha oltrepassato il massimo storico di 12 per attestarsi a 12,54 (+4,1%).

Da gennaio la lira turca ha perso il 30% del suo valore nei confronti della moneta statunitense. Gli analisti di InTouch Capital Marktes avvertono: “Lasciare la lira cadere precipitosamente avrà conseguenze negative che potrebbero causare una crisi su vasta scala”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché Erdogan continua a tagliare i tassi. Crolla la lira turca

Today è in caricamento