Martedì, 24 Novembre 2020

Uber torna in strada: il tribunale di Roma revoca il blocco

Annullata la sospensione richiesta dalle associazioni dei tassisti: il servizio UberBlack e l'app collegata saranno di nuovo operativi sul territorio nazionale

Foto di repertorio

Uber 1, taxi 0. Il tribunale di Roma ha accolto il reclamo di Uber contro le associazioni dei tassisti e ha revocato il blocco su tutto il territorio italiano del servizio UberBlack e dell’app collegata.

“Siamo davvero felici – ha commentato Uber – di poter annunciare a tutte le persone e agli oltre mille autisti partner di Uber che potranno continuare ad utilizzare la nostra applicazione in Italia. Ora più che mai è forte l’esigenza di aggiornare la normativa datata ancora in vigore, così da consentire alle nuove tecnologie di migliorare la vita dei cittadini e la mobilità delle città”. Uber potrà dunque continuare ad operare in Italia mediante il servizio UberBlack.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uber torna in strada: il tribunale di Roma revoca il blocco

Today è in caricamento