Martedì, 9 Marzo 2021

Wi-fi gratuito per i cittadini europei, la Commissione Europea lancia il progetto WiFi4EU

La Commissione europea ha lanciato l’iniziativa WiFi4EU che metterà a disposizione dei comuni europei 120 milioni di euro per l’installazione del Wi-Fi gratuito in banda ultra larga per cittadini e visitatori di spazi pubblici quali parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, musei, centri sanitari

Nelle Wi-Fi Area realizzate grazie al progetto, il pubblico potrà usufruire di un servizio di connessione performante attraverso qualsiasi dispositivo dotato di tecnologia Wi-Fi: tablet, smartphone e computer portatili. L’hotspot Wi-Fi, l’infrastruttura che consentirà di ricevere e trasmettere il segnale, potrà essere installato in qualsiasi luogo dedicato all’aggregazione sociale e culturale: biblioteche, piazze, parchi, corsi, stazioni ferroviarie e in moltissimi altri luoghi aperti al pubblico.

Il 15 maggio 2018, i Comuni Iscritti al programma hanno partecipato al primo click day: si tratta di un meccanismo di assegnazione in cui è fondamentale presentare la domanda nel minor tempo possibile, prima degli altri partecipanti. Il buono da 15.000 euro è assegnato, infatti, secondo il principio del “Primo arrivato, primo servito".

Nei prossimi mesi la Commissione Europea prevede nuove sessioni di click day per consentire ai Comuni che non lo hanno già fatto di partecipare al programma.

Fra le imprese fornitrici di impianti Wi-Fi con sede a Roma e registrate sul portale della Commissione Europea, anche AlternatYva che può essere indicata dai comuni beneficiari come impresa incaricata della progettazione e dell’installazione Wi-Fi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wi-fi gratuito per i cittadini europei, la Commissione Europea lancia il progetto WiFi4EU

Today è in caricamento