Domenica, 14 Luglio 2024
Film e Serie Tv

Carmine Elia, il regista di Mare Fuori, è in gravi condizioni: coinvolto nell'incidente di Giorgia e Beatrice

Codice Rosso al Gemelli di Roma per il regista di Cinisello Balsamo che era l'uomo nell'altra vettura dell'incidente al Foro Italico

Carmine Elia, il regista di Mare Fuori, la serie italiana trasmessa su Rai 2 che racconta la storia di un gruppo di ragazzi dell'Istituto di ena Minorile di Napoli, è in gravi condizioni dopo l'incidente mortale al Foro Italico che, nella notte di domenica 10 luglio, ha portato alla morte di due giovani ragazze, Giorgia Asia Anzuini e Beatrice Funariu. Era proprio il regista nato a Cinisello Balsamo l'uomo a bordo dell'Alfa Stelvio che si è schiantata contro la Citroën C3 delle due amiche di 21 e 22 anni sulla tangrnziale di Roma Est. 

Il cinquatacinquenne, regista anche di Don Matteo e di un'altra serie italiana con Lino Guanciale che debutterà in prima serata su Rai 1, Sopravvissuti, è attualmente ricoverato in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma dopo essere stato portato via d'urgenza dal luogo dell'incidente. 

Le dinamiche dell'incidene

Beatrice e Giorgia si trovavano a bordo di una Citroen C1 dirette verso via Salaria quando all'improvviso la loro auto ha oltrepassato il marciapiede finendo sulla corsia opposta proprio mentre stava sopraggiungendo in corsia di sorpasso una Alfa Romeo Stelvio condotta da uomo di 55 anni, regista cinematografico. Non si sa ancora il motivo di quell'invasione di marcia, fatto sta che l'impatto avvenuto in via del Foro Italico 605 è stato drammatico. Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco e polizia municipale che ha chiuso l'Olimpica al traffico fino alle 7 di questa mattina. Per le due giovani però purtroppo non c'era più nulla da fare. 

Tutte le serie di Carmine Elia

Carmine Elia inizia a lavorare nel mondo del piccolo schermo nel 2001 quando assiste Gianpaolo Tescari nella direzione di diverse miniserie da Onora il padre a Il lato oscuro, fino a passare a Gli occhi dell'altro. Elia assisterà ache Giulio Base in San Pietro e Maria Goretti ma la sua notorietà e il suo vero e proprio debutto alla regia arriva con la serie Don Matteo con Terence Hill. A questa fiction seguono altri lavori come Nati ieri, Ho sposato uno sbirro, Terapia D'Urgenza, Occhio a quei due, Santa Barbara, La stada dritta, La dama velata, Il sistema, La porta Rossa e la recente Mare Fuori, serie TV di grande successo. L'ultimo lavoro di Carmine è Sopravvissuti, una serie prodotta da Rai Fiction, con Lino Guanciale, che racconta la storia di una nave che scompare nel nulla e di cui viene ritrovato il relitto l'anno dopo sulle coste africane. Tra tutti, solo sette passeggeri sono sopravvissuti e si portano dentro un terribile segreto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmine Elia, il regista di Mare Fuori, è in gravi condizioni: coinvolto nell'incidente di Giorgia e Beatrice
Today è in caricamento