rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Film e Serie Tv

I David di Donatello snobbano Asia Argento, l'attrice tuona sui social

Un'edizione particolarmente vicina alla lotta contro la violenza sulle donne, eppure la fondatrice del movimento #metoo è stata la grande assente

C'era tutto il cinema italiano mercoledì sera agli Studios di via Tiburtina, a Roma, per l'assegnazione dei David di Donatello. O quasi. Nel parterre di attori, registi, produttori - e chi più ne ha più ne metta - non è passata inosservata l'assenza di Asia Argento.

L'attrice, in prima linea nella lotta contro la violenza sulle donne e tra le principali esponenti del movimento #metoo, che si batte per estirpare il cancro delle molestie sessuali, non ha partecipato alla cerimonia perché, pare, non invitata. E se qualcuno non aveva sentito la sua mancanza, è proprio lei a farlo notare su Twitter: "Ringrazio i David di Donatello di non avermi invitata e nemmeno citata ieri sera. Sono fiera di non appartenere alla critica ipocrita ed omertosa del cinema italiano". Il messaggio è chiaro, ma non si può certo dire che l'abbia presa bene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I David di Donatello snobbano Asia Argento, l'attrice tuona sui social

Today è in caricamento