rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Film e Serie Tv

Johnny Depp si confessa: “Ho toccato il fondo"

In una lunga intervista a Rolling Stone, lʼattore ha raccontato il periodo buio che sta vivendo

"Sono caduto più in basso di quanto pensavo potesse accadere. Il prossimo passo sarebbe stato andare da qualche parte a occhi aperti e tornare con gli occhi chiusi. Non potevo sopportare quel dolore ogni giorno”: parla così Johnny Depp, a proposito della fine del suo matrimonio con Amber Heard, in una lunga intervista concessa a Rolling Stone. 

L’attore ha raccontato di essere caduto in una profonda depressione quando la sua vita privata e finanziaria sono crollate e ha ammesso di essersi rifugiato nell’acol in maniera rovinosa: "È offensivo dire che ho speso 30mila dollari per il vino. Perché era molto di più".

"Jhonny Depp sull'orlo di una crisi finanziara": avrebbe speso due milioni al mese per vent'anni 

Nel giro di pochi mesi Depp si è visto crollare addosso tutto: oltre al divorzio, ha perso la madre a cui era legatissimo ("La mia mamma è stata forse l'essere umano più significativo mai incontrato nella mia vita") e ha perso parte del suo patrimonio.

La musica è stata un’ottima terapia e con essa il tour intrapreso con la sua band, gli Hollywood Vampires. Per vincere i suoi demoni si è impegnato nei concerti e nella scrittura di un'autobiografia ("affondavo nella vodka al mattino e iniziavo a scrivere fino a che le lacrime non mi riempivano gli occhi e non riuscivo più a vedere le pagine”.

In merito alla battaglia legale che lo vede coinvolto contro la società finanziaria The Management Group, Depp ha voluto fare chiarezza: “Mio figlio ha saputo che il suo vecchio ha perso tutti i suoi soldi dai compagni di scuola, non è giusto”.

Johnny Depp fa causa agli ex manager, 25 milioni di dollari il risarcimento 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Johnny Depp si confessa: “Ho toccato il fondo"

Today è in caricamento