rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Elite

Come ci eravamo lasciati alla fine di Elite 3

La spiegazione del finale della terza stagione della serie spagnola Netflix e da che punto riprenderà la trama nella quarta stagione

Sta per fare il suo debutto su Netflix con i nuovi e attesissimi episodi della quarta stagione. Elite è la serie spagnola tra le più amate dal pubblico e, senza dubbio, il titolo più atteso di questo mese di giugno insieme a Lupin 2. Ma in attesa di scoprire come si svilupperanno le vicende dei protagonisti della serie che, in questo nuovo capitolo, dovranno avere a che fare con nuovi personaggi e nuove sfide, rispolveriamo la nostra memoria su come finiva Elite 3. Cosa era successo nel finale di stagione e come ci eravamo lasciati alla fine di Elite 3? Ecco un reminer per tutti quelli che vogliono essere preparati alla visione della nuova stagione della serie Netflix. 

Come finiva Elite 3?

Anche la terza stagione di Elite, come quelle che l'hanno preceduta, si sviluppa interamente su diversi piani temporali. Al centro della storia c'è la morte di Polo e le indagini sul suo omicidio. Poi, a fungere da ulteriore linea narrativa ci sono tutti gli eventi che hanno portato a quel momento. Con l'episodio 8 della terza stagione, infatti, si arriva, finalmente, a rivivere quella festa di diploma in cui è avvnuto l'omicidio. 

Tutto ruota intorno alla domanda: "chi ha ucciso Polo e perché lo ha fatto?". I sospettati sono diversi e a ogni episodio gli autori della serie ci hanno lasciato intendere che l'assassino sarebbe potuto essere l'uno. Però, è stata solo una persona, al party di fine anno scolastico, a prendere in mano il collo di una bottiglia di champagne per ammazzare volontariamente Polo. Sarà stato qualcuno che voleva vendicare l'omicidio di Marina avvenuto per mano dello stesso ragazzo? A smentire questa ipotesi c'è Guzman che arriva sulla scena del crimine e trovando Polo in fin di vita, lo perdona per quanto accaduto con Marina ma prima dell'arrivo della polizia, Guzman, Samuel, Carla, Nadia, Ander, Omar, Valerio, Cayetana, Rebeca e Lu si riuniscono per celare le tracce dell'assassino che si nasconde tra loro. La colpevole, infatti è Lu. Samuel, però, fa una proposta agli altri ragazzi: proteggere Lu per porre fine a questa catena di eventi nefasti scatenati dalla morte di Marina e per evitare che le forze dell'ordine arrivino a capire che si tratti di lei, Valerio propone a tutti di toccare il sangue di Polo e la stessa arma del delitto così che la polizia non possa avere la certezza assoluta sull'identità dell'assassino. Poi, per lasciare aperta anche l'opzione del suicidio verranno aggiunte anche le impronte di Polo sulla bottiglia e arrivata la polizia, il gruppo di ragazzi riesce nell'intento di celare la colpevolezza di Lu, dicendo anche di aver visto più persone seguire Polo in bagno. 

Ognuno di loro fa, alla polizia, un nome diverso, in modo da lasciare aperte tutte le possibilità e non far arrestare nessuno. Quando tocca a Lu, però, inizia a crollare per la pressione ma, incoraggiata da Valerio, inizia a raccontare alla polizia la versione prestabilita insieme agli amici.

Alla fine saranno tutti liberi...ma arriverà la polizia a scoprire la verità sull'omicidio di Lu?

Non ci resta che aspettare l'uscita di Elite 4 per scoprirlo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come ci eravamo lasciati alla fine di Elite 3

Today è in caricamento