rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Novità Netflix

Netflix farà una serie sulla strage di Lockerbie

Il nuovo progetto della piattaforma di streaming, in collaborazione con la BBC, racconterà l'attentato terroristico del 1988

Arriva una nuova docu-serie nel catalogo Netflix pronta ad ampliare una delle sezioni su cui la piattaforma di streaming sta puntando di più negli ultimi anni. Dopo aver raccontato tante storie vere, Netflix, in collaboazione con la BBC, ha deciso di riaccendere i riflettori sull'attentato terroristico del 1988 a Lockerbie, raccontandolo in una nuova serie di sei episodi, uno degli attentati più terribili della storia svelandone segreti e dettagli inediti. 

Lockerbie: cosa dobbiamo aspettarci sulla nuova docu-serie Netflix

Lockebie è la nuova serie Netflix prodotta dalla World Productions e scritta da Jonathan Lee e Gillian Roger Park che basa la sua sceneggiatura sulla documentazione raccolta da Adam Morane-Griffiths e sulle sue interviste a polzia e agenzie investigative che hanno lavorato al caso, in più, la serie affronterà l'impatto di questa strage sulla popolazione della cittadina colpita dall'attentato. Alla regia della serie Michael Keillor (Line of DutyMr Selfridge).  

Lockerbie: la storia vera che ha ispirato la docu-serie Netflix

Era il 21 dicembre del 1988 quando nella cittadina scozzese di Lockerbie si sono schiantati i resti del volo PA103 della Pan Am esploso in volo dopo un attentato terroristico. Fu nascosta, infatti, una bomba nella stiva del Boeing 747-121 che causò la morte di tutti i 259 passeggeri dell'aereo ma anche di undici abitandi di Lockerbie. Questa strage è stata considerata, fino all'11 settembre 2001, il più sanguinoso atto terroristico su un aereo civile. Furono due gli uomini individuati come responsabili della strage e accusati di appartenere ai servizi segreti libici:  Abd el-Basset Ali al-Megrahi e al-Amīn Khalīfa Faḥīma. Il primo fu condannato all'ergastolo nel gennaio del 2001. Il suo complice è stato scagionato. Al-Megrahi è stato detenuto fino al 20 agosto 2009, quando fu scarcerato per ragioni umanitarie (in quanto malato terminale di cancro alla prostata). Il governo libico ha, inoltre, permesso il suo rientro in patria con l'aereo personale di Gheddagi e fu accolto come un "eroe nazionale". La liberazione del terrorista libico, però, era legata a interessi economici coe ammesso dal governo britannico. Al-Megrahi è morto di cancro il 20 maggio 2012.

Si scoprì nel 2011, che dietro l'attentato terroristico dell'aereo c'era un ordine diretto di Gheddafi. 

Quando esce Lockerbie su Netflix

Lockerbie non ha ancora una data di uscita ma possiamo immaginare che la serie possa debuttare nel 2024. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Netflix farà una serie sulla strage di Lockerbie

Today è in caricamento