rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024

La recensione

Marianna Ciarlante

Giornalista

The Night Agent su Netflix è uno spy thriller sofisticato e imperdibile

Ci sono due motivi per cui una serie tv riesce a finire al primo posto nella top 10 Netflix in pochissimo tempo. Uno è la sua popolarità e cioè il fatto che un titolo inizia a destare curiosità nel pubblico perché particolarmente atteso o spinto da una repentina fama (basta pensare a quanto accaduto con Mercoledì di Tim Burton o alla serie italiana Mare Fuori). Un altro motivo è la sua qualità. Nel caso di The Night Agent, il nuovo spy thriller di Netlfix che sta letteralmente conquistando tutti, ci troviamo di fronte alla seconda opzione. 

La piattaforma di streaming ha proposto al pubblico, con questo titolo di dieci episodi tratto dall'omonimo romanzo di Matthew Quirk, una serie dove azione, spionaggio, misteri, colpi di scena, riflessioni psicologiche, amori, amicizia, tradimenti si mescolano in un racconto sofisticato e costruito su più livelli narrativi dove ognuno dei personaggi coinvolti, dai principali a quelli secondari, è presentato al pubblico con l'attenzione e la profondità che merita. Il bello di The Night Agent è che un thriller di spionaggio talmente avvincente che trascina in un mondo fatto di spie, agenti corrotti, complotti, servizi segreti e attentati terroristici ma è in grado anche di andare nel profondo delle cose aprendo sempre più interrogativi, proponendo sempre più segreti da scoprire e innumerevoli colpi di scena.

La trama di The Night Agent gira attorno al personaggio di Peter Sutherland, un agente dell'FBI che lavora nel seminterrato della Casa Bianca e ha un incarico molto particolare, deve rispondere a un telefono che, apparentemente, non squilla mai. Una notte, però, il telefono suona e l'uomo si ritrova protagonista di una cospirazione che lo condurrà fino allo Studio Ovale. Ma al di là di una storia avvincente, questa serie, ha molto più da dire.

Le migliori serie thriller di Netflix

A rendere The Night Agent un prodotto davvero ben fatto e, proprio per questo, imperdibile è l'affascinante modo in cui la trama viene svelata seguendo la "regola della Matrioska" dove, ogni volta che un nuovo mistero viene risolto, c'è sempre una nuova scatola con altrettanti segreti da scoprire. In più, questo titolo Netflix, che possiamo inserire nella lista delle migliori serie del 2023, finora, fa un bellissimo lavoro nella costruzione dei suoi personaggi lasciando a ognuno di loro il tempo necessario non solo per essere funzionali alla storia ma anche per lanciare messaggi più profondi agli spettatori. The Night Agent non è solo una serie d'azione, è anche un titolo che spinge a molteplici riflessioni su tematiche universali dal rapporto genitori-figli, alle conseguenze di una cieca ambizione, dalla facilità con cui si può passare dal lato dei buoni a quello dei cattivi e quanto, i segreti, possanno corrodere l'anima se lasciati nascosti per troppo tempo. Si parla d'amore, di amicizia, di fiducia, di patriottismo (e in questo senso la serie è molto americana).

Dinamica, accattivante, coinvolgente, The Night Agent è una serie che merita di essere guardata dall'inizio alla fine e che, per certi versi, ci ricorda un po' Alias, lo spy thriller con Jennifer Garner nei panni dell'agente CIA Sydney Bristow, creato dal leggendario J.J. Abrams e questo paragone la dice lunga sulla qualità di questo titolo Netflix.

Voto: 8-

Link al film su Netflix

La spiegazione del finale di The Night Agent

Si parla di

The Night Agent su Netflix è uno spy thriller sofisticato e imperdibile

Today è in caricamento