rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
La polemica

Regina Cleopatra, la regista risponde alle critiche: "Meglio un'attrice nera che Elizabeth Taylor"

Tina Gharavi dice la sua dopo la polemica sulla scelta di far interpretare Cleopatra a un'attrice di colore

Dopo la forte polemica sulla scelta di far interpretare la Regina Cleopatra nella nuova docu-serie Netflix da un'attrice di colore, cioè Adele James, Tina Gharavi, la regista di questo titolo, che debutterà sulla piattaforma di streaming il prossimo 10 maggio 2023, ha deciso di dire la sua e rispondere, una volta per tutte, alle critiche e facendolo con una provocazione bella e buona. Gharavi, infatti, è stata presa di mira, nello specifico dall'Egitto che ha fatto causa a Netflix definendo questa serie che rende "nera" la regina Cleopatra, un crimine, nonché un attacco ai principi islamici e un tentativo di promozione dell'afrocentrismo, e, finalmente, ora ha deciso di dire la sua specificando che, secondo lei, è meglio una Cleopatra nera che una Cleopatra interpretata da Elizabeth Taylor. Ma entriamo più nel dettaglio. 

Tutte le critiche a Regina Cleopatra, spiegate

La regista di Regina Cleopatra: "Un'attrice nera le somiglia di più"

La regista di Regina Cleopatra Tina Gharavi, a Variety, ha affermato che, lei e la produzione della docu-serie Netflix, nel casting, si sono concentrati molto nel non commettere gli stessi errori dei film del passato che facevano interpretare il personaggio di Cleopatra, regina egiziana, a donne "bianche". Proprio per questo motivo è stata scelta Adele James.  

"Secondo noi, dopo un lungo casting, Adele James era l'attrice che avrebbe potuto interpretare non solo la bellezza di Cleopatra ma anche la sua forza - ha specificato Gharavi -. Secondo gli storici, inoltre, è più probabile che Cleopatra sia stata simile ad Adele di quanto non lo fosse Elizabeth Tayor, che interpretò questo personaggio nel film del 1963". 

Cleopatra nel cinema, tutte le attrici che hanno vestito i suoi panni

Oltre a Elizabeth Taylor, anche molte altre attrici hanno vestito, sul grande schermo, i panni di questa regina d'egitto. La prima a vestire i panni di questo personaggio è stata Jeanne d'Alcy nel 1899 nel corto Cléopâtre di George Méliès; anche Florence Lawrence è stata Cleopatra nel 1908 nel film Antonio e Cleopatra, corto di James Stuart Blackton e Charles Kent; nel 1912 è stata la volta di Helen Gardner in Cleopatra di Charles L. Gaskill; è stata Cleopatra anche Theda Bara nell'ominimo film muto di J. Gordon Edwards; Ethel Teare nel 1924, Claudette Colbert nel 1932, Vivien Leigh nel 1945; Rhonda Fleming nel 1953; Sophia Loren nel 1954; Virginia Mayo nel '57; Pascale Petit nel '62; Magali Noël nel film Totò e Cleopatra; Amanda Barrie nel '64; Hildegarde Neil nel '72; Monica Bellucci è stata Cleopatra nel film francese del 2002 Asterix e Obelix, Missione Cleopatra; Gal Gadot ha interpretato Cleopatra nel 2020 nel film omonimo di Patty Jenkins e Kari Skogland. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regina Cleopatra, la regista risponde alle critiche: "Meglio un'attrice nera che Elizabeth Taylor"

Today è in caricamento