rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Film e Serie Tv

Nicole Kidman salva dalle molestie grazie a Tom Cruise

L'attrice ha rivelato senza remore che essere stata la moglie di un uomo potente l'ha protetta nel mondo del cinema

"Essere la moglie di una star potente come Tom Cruise mi ha risparmiata dai casi di molestie sessuali comuni ad Hollywood". Lo ha detto Nicole Kidman in un'intervista al New York Magazine

Nicole Kidman spiata da Scientology: i motivi del divorzio da Tom Cruise in un docufilm

Quando sposò l'attore, la Kidman aveva solo 22 anni. La relazione durò dal 1990 al 2001: "Sono sempre stata riluttante a parlarne. Ora sono sposata con l'uomo che è il mio grande amore (Keith Urban, ndr), e mi sembra quasi irrispettoso". Poi la Kidman racconta il suo matrimonio: "Mi sono sposata molto giovane, ma questo non ha significato potere per, bensì protezione. Mi sono sposata per amore, ma essere la moglie di un uomo estremamente potente ha impedito che io venissi molestata sessualmente". Dopo la separazione "ho vissuto anch'io i miei momenti #MeToo". La Kidman è stata una delle prime attrici a schierarsi contro Harvey Weinstein.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicole Kidman salva dalle molestie grazie a Tom Cruise

Today è in caricamento