rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Anticipazioni Paramount+

Paramount+, le nuove uscite di ottobre 2023: da Pet Sematary: Bloodlines a Waco

Tutte le novità in arrivo sulla piattaforma di streaming

Un documentario, un grande ritorno, un tuffo nell'horror, gli anni Ottanta che incontrano un dio del football e tanto altro. Arriva un nuovo mese e Paramount+ arricchisce il catalogo con nuove uscite. Da Frasier a Pet Sematary, passando per Bargain e Waco, ecco le novità in arrivo sulla piattaforma di streaming a ottobre 2023.

Paramount+, le novità di ottobre 2023

Why Me (1 ottobre)

In occasione del mese del “Nastro Rosa” dedicato alla ricerca contro il cancro, il primo ottobre su Paramount+ sarà disponibile il documentario Why Me. Creato dalla fondazione Airc, investiga sul tema dell’identità in un viaggio tra il mondo scientifico e l’universo artistico. Un percorso di incontri e interviste attraverso cui il protagonista, Pietro Sermonti, cerca le risposte alla domanda che tutti almeno una volta ci siamo posti: “Perché sono viva/o?”. Nel cast, oltre a Sermonti, anche Mara Maionchi.

Bargain - Trattativa Mortale (5 ottobre)

Bargain - Trattativa Mortale è un adattamento dell'omonimo cortometraggio pluripremiato del regista Lee Chung-hyun, uscito nel 2015. Il regista e scrittore Jeon Woo-sung, che faceva parte del team di produzione del corto originale, ha ripreso la storia e l'ha sviluppata in una serie in sei parti.

In Bargain - Trattativa Mortale alcuni uomini vengono attirati in un hotel isolato con la scusa di un incontro sessuale, per poi essere coinvolti in un traffico di organi che vengono venduti all'asta al miglior offerente. Dopo un terremoto catastrofico, le vittime, i trafficanti e gli acquirenti rimangono intrappolati nell'edificio in rovina. Tagliati fuori dal mondo esterno, devono lottare per sopravvivere ad ogni costo.

Protagonisti della serie gli attori Jin Sun-kyu, Jun Jong-seo e Chang Ryul. La serie è co-scritta da Choi Byeong-yun e Kwak Jae-min e prodotta dallo showrunner e creatore Byun Seungmin e da Bang Jin Ho. La serie è stata premiata con il Critics' Choice Award al Seriencamp Festival di Colonia a giugno e ha vinto il premio per la migliore sceneggiatura a Canneseries all'inizio di quest'anno.

Cimitero vivente: le origini (7 ottobre)

Diretto da Lindsey Anderson Beer e basato sul terrificante capitolo inedito del romanzo di Stephen King, Cimitero vivente: le origini (in inglese Pet Sematary: Bloodlines) narra del giovane Jud Crandall che sogna di lasciarsi alle spalle la sua città natale di Ludlow, nel Maine, ma che ben presto scopre degli inquietanti segreti sepolti al suo interno ed è costretto a confrontarsi con un'oscura storia familiare che lo terrà per sempre legato a Ludlow. Nel cast: Jackson White, Forrest Goodluck, Jack Mulhern e Henry Thomas.

80 Voglia Di Brady (7 ottobre)

 La candidata all'Oscar Lily Tomlin e le vincitrici Jane Fonda, Rita Moreno e Sally Field recitano in questa commedia esilarante e toccante ispirata a una storia vera di amicizia e avventura. Quattro amiche di sempre intraprendono un viaggio indimenticabile per vedere il loro eroe, Tom Brady, giocare al Super Bowl e assistere a uno dei più grandi ritorni nella storia dello sport, scoprendo che non è mai troppo tardi per vivere la vita al massimo.

Un cast stellare che comprende anche Tom Brady, sette volte campione del Super Bowl, Billy Porter (Pose), Rob Corddry (Ballers), Alex Moffat (Saturday Night Live), Guy Fieri (Guy's Grocery Games), Harry Hamlin (Mad Men), Bob Balaban (Severance), Glynn Turman (House of Lies), Sara Gilbert (The Conners), Jimmy O. Yang (Crazy Rich Asians), Ron Funches (Loot) e Matt Lauria (Parenthood). 80 Voglia di Brady (in inglese 80 For Brady) è diretto da Kyle Marvin, la sceneggiatura è scritta da Sarah Haskins e Emily Halpern. È prodotto da Fifth Season, Donna Gigliotti e dal vincitore dell’Emmy Award Tom Brady. I produttori esecutivi sono Jeff Stott, Mike Covino e Kyle Marvin.

Drag Race Italia, stagione 3 (13 ottobre)

In Drag Race Italia 3 le drag queen più agguerrite del Paese sono pronte a mettere alla prova il loro carisma, la loro unicità e il loro talento nella gara per essere incoronate "Italia’s Next Drag Superstar ". La terza stagione sarà disponibile in esclusiva in Italia su Paramount+ da venerdì 13 ottobre.

Accanto a Priscilla, conduttrice del programma, siedono l’insostituibile Chiara Francini e le new entry Paolo Camilli e Paola Iezzi.
Svelate anche le 13 queen di questa stagione di Drag Race Italia 3: Adriana Picasso, Amy Krania, Leila Yarn, Lighting Aurora, Lina Galore, Melissa Bianchini, Morgana Cosmica, La Prada, La Sheeva, Silvana della Magliana, Sissi Lea, Sypario, e Vezirja.

Frasier (13 ottobre)

Frasier segue Frasier Crane (Grammer) mentre torna a Boston con nuove sfide da affrontare, nuove relazioni da stringere e un vecchio sogno o due finalmente da realizzare. Oltre a Grammer, la nuova serie vede protagonisti Jack Cutmore-Scott nei panni del figlio di Frasier, Freddy; Nicholas Lyndhurst nel ruolo del vecchio compagno di college di Frasier diventato professore universitario, Alan; Toks Olagundoye nel ruolo di Olivia, collega di Alan e capo del dipartimento di psicologia dell'università; Jess Salgueiro nel ruolo della coinquilina di Freddy, Eve; e Anders Keith nel ruolo del nipote di Frasier, David.

Frasier è stato scritto da Chris Harris e Joe Cristalli, che sono anche produttori esecutivi insieme a Kelsey Grammer, Tom Russo e Jordan McMahon. I primi due episodi della serie sono diretti dal regista e creatore televisivo James Burrows, noto soprattutto come co-creatore, produttore esecutivo e regista dell’acclamata Cheers, nonché della prima serie originale Frasier, presentata per la prima volta in televisione 30 anni fa e disponibile per lo streaming su Paramount+.

The Burning Girls (19 ottobre)

Ambientato a Chapel Croft, un villaggio tormentato da una storia oscura e turbolenta, The Burning Girls vede arrivare il reverendo Jack Brooks (Samantha Morton) e sua figlia Flo (Ruby Stokes) nella speranza di un nuovo inizio. Le due troveranno un villaggio pieno di cospirazioni e segreti dove scoprire la verità può essere mortale in una comunità dal passato sanguinoso. Jack è una madre single perseguitata da una tragedia nella sua chiesa precedente e dall'onere della morte del marito, mentre sua figlia Flo, quindicenne, è un'adolescente anticonvenzionale. Più Jack e Flo scoprono sul passato di Chapel Croft, più vengono trascinate nelle antiche spaccature, nei misteri e nei sospetti di questo villaggio.

Oltre a Morton e Stokes, nella serie anche Conrad Khan (già visto in Peaky Blinders) nei panni di Lucas Wrigley, Paul Bradley Janie Dee, Jane Lapotaire, John Macmillan, Rupert Graves, Elodie Grace Orkin, Safia Oakley-Green, Beth Cordingly, David Dawson, Jack Roth, e Mollie Holder.

Waco (26 ottobre)

Interpretata dal candidato all'Oscar Michael Shannon, Waco si concentra sulle conseguenze del disastro di Waco: i processi ai membri sopravvissuti della setta dei Branch Davidian e l'ascesa del terrorista Timothy McVeigh. La serie in cinque episodi fornisce una panoramica del contesto in cui avviene l’ascesa del movimento delle milizie americane, che preannuncia i famigerati attentati di Oklahoma City e l'assalto al Campidoglio il 6 gennaio. Nel cast anche Taylor Kitsch.

Compagni di viaggio (28 ottobre)

Creata dal candidato all'Oscar Ron Nyswaner e basata sul romanzo di Thomas Mallon, Compagni di viaggio è una storia d'amore e un thriller politico, che racconta l'instabile storia tra due uomini molto diversi che si incontrano nella Washington dell'era McCarthy.

Matt Bomer interpreta il bello e carismatico Hawkins Fuller, che porta avanti una carriera finanziariamente gratificante, dietro le quinte in politica, mentre Tim Laughlin (Jonathan Bailey) è un giovane pieno di idealismo e fede religiosa. Iniziano una storia d'amore proprio mentre Joseph McCarthy e Roy Cohn dichiarano guerra ai "sovversivi e ai deviati sessuali", dando inizio a uno dei periodi più bui della storia americana del XX secolo. Nel corso di quattro decenni, i cinque protagonisti Hawk, Tim, Marcus (Jelani Alladin), Lucy (Allison Williams) e Frankie (Noah J. Ricketts) attraversano le proteste della guerra del Vietnam negli anni Sessanta, l’edonismo degli anni Settanta e la crisi dell’Aids degli anni Ottanta. Nyswaner e Bomer sono i produttori esecutivi insieme a Robbie Rogers. Anche Daniel Minahan è produttore esecutivo e dirige i primi due episodi.

Paramount+, le nuove uscite di ottobre 2023

  • Why Me (1 ottobre)
  • Bargain - Trattativa Mortale (5 ottobre)
  • Cimitero vivente: le origini (7 ottobre)
  • 80 Voglia Di Brady (7 ottobre)
  • Drag Race Italia, stagione 3 (13 ottobre)
  • Frasier, stagione 1 (13 ottobre)
  • The Burning Girls (19 ottobre)
  • Waco (26 ottobre)
  • Compagni di viaggio (28 ottobre)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paramount+, le nuove uscite di ottobre 2023: da Pet Sematary: Bloodlines a Waco

Today è in caricamento