Sabato, 13 Luglio 2024

La recensione

Claudio Pizzigallo

Giornalista

Il filmetto romantico da vedere su Prime Video se rimpiangete il vostro passato

Dopo Invitati per forza - The people we hate at the wedding e Un matrimonio esplosivo - Shotgun wedding (e volendo anche La scelta del destino), su Prime Video dal 10 febbraio è disponibile un altro nuovo film incentrato su un evento nuziale: si intitola Mi ricorda qualcuno - Somebody I used to know, è scritto da Dave Franco con Alison Brie (Trudy di Mad Men), rispettivamente anche regista e protagonista del film, e di seguito vi riassumiamo la trama senza spoiler, per poi analizzare le ragioni per cui vale la pena vederlo.

Somebody I Used To Know_Poster_Vert

Di cosa parla "Mi ricorda qualcuno"

Ally (Alison Brie) è la creatrice di un reality show che parla di dolci e si chiama, con un gioco di parole non troppo originale, "Dessert Island", ovvero "isola dessert": il talento maggiore di Ally è lasciar parlare i suoi intervistati finché questi non iniziano a tirare fuori i loro più intimi segreti.

Alla fine dell'ultima stagione dello show, i produttori le fanno capire che l'emittente tv non ha intenzione di rinnovarlo per una nuova stagione, e allora Ally ne approfitta per lasciare Los Angeles e andare a trovare la mamma nel piccolo paesino nel nordovest degli USA dove è nata e cresciuta.

Somebody I used to know foto 1

Quando entra nella sua vecchia casa, trova la madre in condizioni non proprio presentabili (e non diciamo altro), per cui decide di uscire e andare a bersi qualcosa nel bar del paese. E chi incontra lì? Sean (Jay Ellis, di recente in Top Gun: Maverick), il suo ex fidanzato con cui ha troncato la relazione quando si è trasferita per lavoro in California.

Ally e Sean trascorrono una bellissima e divertentissima serata, tanto che Ally inizia a pensare che forse non è stata la scelta migliore quella di rinunciare al suo amore per coltivare i suoi sogni professionali. Peccato che il giorno dopo, quando va a casa di Sean, scopre che il suo ex... eh sì, si sta sposando. Qui ci fermiamo per non spoilerare, ma sotto potete vedere il trailer.

Perché vedere "Somebody I used to know"

Se The people we hate at the wedding esplorava soprattutto i legami di una famiglia allargata, e Shotgun wedding mischiava sapientemente azione e commedia, in Somebody I used to know la caratteristica principale del film è l'introspezione.

Può sembrare paradossale, per un film la cui storia ruota attorno a un evento con decine di persone, ma la cifra stilistica di Mi ricorda qualcuno sta nella capacità, o nella mancanza di capacità, di guardarsi allo specchio e vedersi per chi si è realmente (come dimostra perfettamente il finale del film, che non vi riveliamo).

Somebody I used to know foto 2

Di conseguenza, è curioso notare come, a differenza di molte commedie romantiche, qui non ci sono "cattivi" da odiare, il cui ruolo serve solo a far da contraltare ai protagonisti. No, qui tutti i personaggi hanno le loro motivazioni personali, condivisibili o meno, ma sicuramente comprensibili. 

Ed è questo aspetto che, più di tutti, rende interessante e degno di essere visto quello che a prima vista sembra il classico filmetto sull'amore, la vita, la carriera, il passato e il futuro. Non che sia un film capolavoro, ma una chance la merita, almeno secondo noi.

Voto: 7

Si parla di
Il filmetto romantico da vedere su Prime Video se rimpiangete il vostro passato
Today è in caricamento