rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
The handmaid's tale 5

The Handmaid's Tale 5 sarà l'ultima? Cosa sappiamo e le dichiarazioni dello showrunner

I commenti del creatore della serie Hulu, Bruce Miller, sul possibile series finale con il capitolo 5

Che The Handmaid's Tale sarebbe continuata finché Elisabeth Moss lo avrebbe voluto, lo sapevamo, dopotutto, senza di lei la serie non avrebbe motivo di esistere ma che l'ultima stagione di serie sarebbe potuta arrivare così presto non potevamo aspettarcelo. Dopo il grande successo della quarta stagione distribuita da Hulu lo scorso maggio che ha regalato alla serie e ai suoi attori non solo un grande favore della critica ma anche diverse candidature agli Emmy, tutto potevamo pensare tranne di avere la notizia che The Handmaid's Tale 5 potrebbe essere l'ultima stagione della serie. Da un lato ci sta, la serie è andata avanti anche troppo al di là della trama del romanzo di Margaret Atwood da cui è tratta e il suo sequel, The Testaments, riprende il racconto, 15 anni dopo, a partire dalla testimonianza della figlia di June, ormai cresciuta. Quindi, spazio per un ulteriore eccessivo continuo della storia non sembrerebbe esserci, anche pensando al fatto che June è ormai fuori da Gilead, però la trama della serie avrebbe ancora tante cose da mettere in chiaro. e approfondire in ulteriori stagioni. Ma entriamo più nel dettaglio per capire se è vero che The Handmaid's Tale 5 sarà l'ultima stagione e se per il prossimo anno dobbiamo prepararci per il gran finale di una delle serie più grandi degli ultimi anni.

Leggi la recensione di The Handmaid's Tale 4 episodio per episodio

The Handmaid's Tale finirà con la quinta stagione?

A commentare il possibile grand finale di serie con la quinta stagione di The Handmaid's Tale è Jordan Helman, responsabile della serie Hulu, che ha dichiarato ai microfoni di Deadline che, relativamente a questa questione, la cosa più importante è terminare la serie con un finale creativo che sembri il più naturale possibile. 

«Stiamo studiando, insieme a Bruce Miller, Elisabeth Moss e Warren Littlefield come concludere nel miglior modo The Handmaid's Tale - continua Helman - anche se a questa domanda non abbiamo ancora trovato risposta, ma ci penseremo nei prossimi mesi». 

Bisogna specificare che lo share della quarta stagione di The Handmaid's Tale 4 ha superato le aspettative con ascolti aumentati del 32% rispetto alla stagione precedente e c'è già l'idea di lavorare a un sequel della serie basato su The Testaments, il nuovo romanzo della Atwood che sembra aver posto una certa fretta agli sceneggiatori per trovare un finale adeguato alla serie prima di procedere con un nuovo racconto ambientato 15 anni dopo gli eventi di The Handmaid's Tale.

«L'inizio di The Testaments e la fine di The Handmaid's Tale devono essere collegati, spiega ancora Helman - anche se cercheremo che questo collegamento tra le due serie sia il più giusto possibile». 

Quale sarà il futuro di The Handmaid's Tale?

L'ultima parola, però, spetta a Bruce Miller, il creatore di questo grande successo di Hulu nonché una delle serie più ben fatte degli ultimi anni. 

«È ancora presto per avere le idee chiare su una possibile e giusta conclusione di serie. Abbiamo realizzato un grande lavoro in questi anni e scegliere di chiudere tutto ora non è una decisione così immediata - commenta Miller -. La pandemia mi ha fatto capire alcune cose, soprattutto che lavorare con queste persone è un privilegio e una grande fortuna ma allo stesso tempo so qual è la fine della storia e non voglio trascinarla più del dovuto. Nonostante questo, però, non voglio neanche accelerare i tempi perché non ha senso affrettarsi finché ho la possibilità di scrivere per Elisabeth Moss e non c'è situazione migliore di questa». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The Handmaid's Tale 5 sarà l'ultima? Cosa sappiamo e le dichiarazioni dello showrunner

Today è in caricamento