Giovedì, 21 Ottobre 2021
Gossip

Al Bano sul giallo della figlia Ylenia: "È una bomba nel cuore"

Nel corso di 'Pomeriggio Cinque' il giornalista Roberto Alessi ha raccontato la reazione del cantante rispetto al presunto ritrovamento del corpo della sua primogenita

Sono ore concitate queste per la famiglia Carrisi: da ieri rimbalza sui media la notizia di una presunta svolta nelle indagini sulla scomparsa di Ylenia, figlia di Al Bano e Romina Power, probabilmente uccisa da un camionista americano durante il viaggio che la ragazza stava affrontando negli Stati Uniti nel 1993.

L'argomento è stato trattato anche da Barbara D'Urso nel suo 'Pomeriggio Cinque' e proprio durante la trasmissione sono trapelati i primi commenti che, seppur indirettamente, avrebbe rilasciato il cantante pugliese sulla delicata questione. 

Il giornalista Roberto Alessi, intervenuto in trasmissione con un collegamento telefonico, ha raccontato alla D'Urso di aver chiamato Al Bano, suo caro amico, e di averlo sentito molto scosso e triste, perché, secondo il cantante, questa non sarebbe altro che l’ennesima falsa pista, foriera di dolore e sofferenza per tutta la famiglia.

"È una bomba nel cuore" avrebbe detto Al Bano ad Alessi, confermando che due settimane fa i carabinieri di Brindisi sono andati a Cellino San Marco per chiedergli il Dna da confrontare con quello dei resti di quella ragazza non identificata uccisa nel 1993, che potrebbe appunto essere Ylenia Carrisi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Bano sul giallo della figlia Ylenia: "È una bomba nel cuore"

Today è in caricamento