Venerdì, 25 Giugno 2021
Gossip

Alessandra Amoroso non può cantare, Fiorella Mannoia la incita: "Forza, amica mia!"

La cantante ha scritto un lungo post di incoraggiamento su Facebook per l'amica e collega operata di recente alle corde vocali, che dovrà aspettare ancora qualche mese per tornare in forma

Tutti si stringono intorno ad Alessandra Amoroso. L'intervento alle corde vocali al quale la cantante di Galatina si è dovuta sottoporre ha avuto conseguenze più dure del previsto. Per questo Alessandra dovrà aspettare ancora qualche mese prima di tornare a cantare.

Sebbene la stessa Amoroso abbia subito rassicurato i fan sulle sue reali condizioni, i suoi ammiratori sono rimasti spiazzati, come pure un'amica e collega d'eccezione: Fiorella Mannoia.

L'interprete di "Quello che le donne non dicono" sperava di poter chiudere insieme ad Alessandra Amoroso il suo tour, cantando insieme sullo stesso palco. La cantante ha affidato a Facebook un lungo post per spiegare la situazione:

Alessandra Amoroso ha subito un intervento alle corde vocali, speravamo che per l'Arena fosse in grado di cantare di nuovo, è andato tutto bene ma il medico le ha detto di aspettare ancora un mese. Sono molto dispiaciuta di non poter festeggiare sul palco questa fine di tournée con lei, avrei voluto ritrovare le stesse emozioni cantando insieme " La sera dei miracoli". Ci rifaremo presto in un'altra occasione. Alessandra ha deciso di essere presente lo stesso alla mia festa e, con mio grande piacere, a Verona ci sarà. Rimettiti presto amica mia, vogliamo risentire la tua voce più bella di prima!!!

Immediata la risposta di Alessandra Amoroso

Grazie Fiorella… sarò a festeggiare con te tra la gente che ti ama…non me lo sarei perso per nessuna cosa al mondo, ma tu questo lo sapevi già! un abbraccio e ci vediamo a Verona.

L'appuntamento quindi è rimandato a Verona, per la fine del tour. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandra Amoroso non può cantare, Fiorella Mannoia la incita: "Forza, amica mia!"

Today è in caricamento