rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Gossip

Alison Arngrim shock: "Violentata quando avevo sei anni"

La protagonista della famosa serie "La casa nella prateria" racconta il dramma delle violenze subite da bambina

Una confessione shock quella di Alison Arngrim, l'attrice che interpretava Nellie Oleson, la bambina protagonista de "La casa nella prateria". La serie tv è stata fondamentale per lei per superare il dramma che le ha rubato l'infanzia, le orrende e ripetute violenze subite quando aveva soltanto sei anni.

Adesso l'attrice ha 51 anni e ricorda ancora con immenso dolore quei terribili abusi: "Sono stata violentata per tre lunghissimi anni da un parente quando avevo sei anni - ha raccontato l'attrice al programma tv di Oprah Winfrey 'Dove sono ora le stelle del passato' - Non sono riuscita a parlarne prima. Non era completamente chiaro quello che mi stava accadendo, ero piccolissima e per questo non sono riuscita a parlarne con nessuno. Quando poi sono cresciuta, finalmente ho capito la realtà delle cose e ho detto: 'No, non lo farò più. E lui ha smesso".

Parole che fanno venire i brividi queste di Alison Arngrim e che purtroppo descrivono una tragedia comune a migliaia di bambini in ogni parte del mondo. Adesso l'attrice fa parte dell'associazione per la Protezione dei Bambini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alison Arngrim shock: "Violentata quando avevo sei anni"

Today è in caricamento