Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Amanda Lear senza paura: sfilata in costume a Parigi

L'ex musa di Salvador Dalì è salita in passerella per Jean Paul Gaultier inguainata in un costume sexy rosa shocking

La nuova collezione primavera estate di Jean Paul Gaultier ha avuto una testimonial d'eccezione: Amanda Lear ha sfilato sulla passerella della settimana della moda parigina inguainata in un costume di paillets rosa shocking con una profonda scollatura.

Lo stilista francese ha creato la sua collezione ispirandosi agli anni Ottanta.

Tra reminiscenze di Grace Jones, Annie Lennox, George Michel, Abba, Boy George e David Bowie, è spuntata in carne ed ossa quella che Gautlier definisce "l'imperatrice della disco", Amanda Lear.

 

Issata su tacchi vertiginosi, l'ex musa di Salvador Dalì (nata a Saigon in un non ben precisato anno tra il 1939 e il 1948) ha sfilato, ironica e coraggiosa come sempre, accompagnata da un modello vestito di nero.

Icona glamour a cavallo fra gli anni Settanta e Ottanta, Amanda Lear turbò i sogni di molti giocando sulla sua ambiguità sessuale.

La hit "Tomorrow" scalò le classifiche musicali di mezza Europa.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amanda Lear senza paura: sfilata in costume a Parigi

Today è in caricamento