Mercoledì, 23 Giugno 2021
Gossip

La moglie di Johnny Depp a processo

Amber Heard accusata in Australia di contrabbando di cani: aveva fatto entrare nel Paese i suoi due terrier senza quarantena

La moglie di Johnny Depp, Amber Heard, verrà processata in Australia per aver fatto entrare nel suo territorio i suoi cani Pistol e Boo senza dichiararli. Il ministero dell'Agricoltura di Canberra, incaricato della polizia veterinaria, ha inviato all'attrice e modella una citazione in giudizio per violazione della norme sulla quarantena. 

Secondo quanto si apprende dalla stampa locale, il processo si terrà a settembre davanti a un tribunale del Queensland. La Heard rischia da un'ammenda a dieci anni di carcere. 

Lo scandalo era scoppiato a maggio mentre Johnny Depp girava in Australia il quinto episodio della serie Pirati del Caraibi, "Dead men Tell no Tales" ("I morti non raccontano storie"). Il ministro dell'Agricoltura aveva lanciato una dura campagna contro la star di Hollywood, colpevole di aver violato le severe norme australiane sull'importazione di animali. "E' tempo che Pistol e Boo sloggino e tornino negli Usa" aveva detto il ministro, minacciando di sopprimere i due yorkshire terrier. Pistol e Boo qualche giorno dopo avevano effettivamente sloggiato, in jet privato, così come erano arrivati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie di Johnny Depp a processo

Today è in caricamento