Venerdì, 18 Giugno 2021
Gossip

Balzaretti in lacrime dice addio al calcio

La pubalgia non guarisce, il calciatore si occuperà dei giovani della Roma

"Oggi cercherò di non emozionarmi troppo perché ho deciso di smettere col calcio giocato". Parola di Federico Balzaretti che ha annunciato il suo addio allo sport agonistico. 

"Purtroppo la pubalgia non mi consente più di fare quello che amo, è stato difficile prendere questa decisione ma ero obbligato". Trentatre anni, quasi 400 partite in Serie A con le maglie di Juventus, Fiorentina, Palermo e Roma e 16 presenze in azzurro, Balzaretti si occuperà ora delle giovanili della Roma. "Farò parte della direzione sportiva e mi occuperò dei ragazzi che sono in prestito. Una figura che non esiste nello staff per giovani che devono crescere. La prima squadra? Non me la sentirei perché sono ancora troppo coinvolto e penso ci sia bisogno di un minimo distacco".

In questo momento difficile però Federico Balzaretti può contare sul sostegno e l'amore della moglie, l'étoile Eleonora Abbagnato, e dei suoi quattro figli: Lucrezia e Ginevra Vittoria, nate da una precedente relazione del calciatore, Julia e Gabriel, di appena 7 mesi, avuti dalla Abbagnato. La famiglia è la sua forza e ora più che mai ne ha bisogno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balzaretti in lacrime dice addio al calcio

Today è in caricamento