Venerdì, 6 Agosto 2021
Gossip

Belen litiga nel suo locale, il cliente: “Era ubriaca, mi ha negato una foto”

Il sito ‘Novella 2000’ ha riportato la testimonianza di un cliente del ristorante ‘Ricci’ di proprietà della showgirl, che avrebbe litigato con lei per il chiasso scatenato dal clan Rodriguez nel locale

Belen litiga nel suo locale (foto di Novella 2000)

È passato qualche mese dall’increscioso episodio avvenuto nel ristorante ‘Ricci’ di proprietà di Belen Rodriguez e di Joe Bastianich, ma adesso se ne torna a parlare in virtù della testimonianza che un cliente ha rilasciato al settimanale ‘Novella 2000’.

Era febbraio quando, in occasione del compleanno della madre della showgirl, nel locale si era organizzata una cena con parenti e amici troppo rumorosi a detta dei presenti, infastiditi dal fumo e dall'eccessivo chiasso prodotto dalla combriccola. La situazione sarebbe degenerata al punto da richiedere l'intervento del servizio d'ordine del Ricci.

Adesso a parlare è uno degli anonimi protagonisti della vicenda che ha fornito la propria versione dei fatti riportata dal sito di gossip:

È successo che quella sera la signorina Belen stava festeggiando il compleanno della madre con famiglia e amici in maniera non proprio composta, ma mi è stato risposto dal suo personale: "Vabbè che ci possiamo fare, è Belen... È la padrona". Dopo aver sopportato fumo e qualche volo di arachidi qua e là, pensavo sarebbe stato il minimo che la signorina Belen si degnasse di una semplice foto ricordo. Ma alla richiesta di ciò lei si infastidisce sostenendo di essere ubriaca... Io ho risposto con una semplice battuta ad una sua amica: "Meglio accompagnarla a casa” e così ho scatenato la sua ira. Il tutto, dopo che durante la serata lei stessa si era scusata più volte per il caos provocato da lei e la sua compagnia.

La diretta interessata non ha ancora commentato l’intervento…

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belen litiga nel suo locale, il cliente: “Era ubriaca, mi ha negato una foto”

Today è in caricamento