Venerdì, 19 Luglio 2024
Gossip

Belen shock: "Sono stata rapita e segregata in casa"

Rivelazione sconvolgente sull'infanzia della showgirl che prima di trasferirsi in Italia ha vissuto le atrocità di una Argentina in profonda crisi

Oggi è una delle donne più apprezzate e anche invidiate d'Italia, ma il passato di Belen Rodriguez nasconde traumi e sofferenze. La showgirl ha vissuto in Argentina fino alla sua adolescenza, in un momento di profonda crisi economica e i ricordi di quel periodo non sono dei più rosei.

La crisi affliggeva il Paese e le persone erano disperate, come quegli uomini che hanno rapito Belen, poco più che una ragazzina e l'hanno segregata in casa insieme alla sua famiglia: "In Argentina c'era la rivoluzione e la criminalità dilagava - ha raccontato la showgirl a Chi - Dovevi prestare attenzione quando uscivi per strada, non potevi tornare a casa da sola. Una volta, erano le nove di sera, stavo rientrando in macchina con una persona, quando ci ha fermato un uomo con un passamontagna e una pistola in mano. Sono stata presa per i capelli, tirata fuori dall'auto e buttata per terra. Poi sono arrivati altri tre uomini armati che ci hanno portato dentro casa e hanno rinchiuso tutta la mia famiglia in bagno. Hanno svaligiato la nostra abitazione senza pietà, si sono portati via la vita di una famiglia, l'hanno distrutta. Il giorno dopo, quando ci siamo liberati e abbiamo dato la notizia, mio nonno paterno è morto d'infarto. Da quel momento per me è stato un inferno, non volevo stare a casa da sola, avevo paura di essere ammazzata, ero una ragazzina adolescente che aveva visto la morte in faccia".

Un episodio terribile che ha segnato profondamente Belen. Per anni ha avuto paura di restare in casa da sola, ma anche di uscire se non insieme a un numeroso gruppo di amici, poi la proposta di lavorare in Italia come modella e da allora sappiamo tutti come è andata. Ma non datele della "privilegiata"...            

La 'stilista' Belen Rodriguez

     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belen shock: "Sono stata rapita e segregata in casa"
Today è in caricamento