Domenica, 17 Gennaio 2021

Diletta Leotta, la rivelazione sulle foto rubate: ecco chi sarebbe l'hacker

La conduttrice di Sky Sport aveva sporto denuncia dopo la violazione del suo account ICloud, a seguito della quale erano diffusi in rete suoi scatti privati. Oggi il giornalista Alberto Dandolo svela un dettaglio sulle indagini in corso

Diletta Leotta

Non ha ancora un nome e un cognome l'hacker che lo scorso settembre ha violato il cellulare di Diletta Leotta, diffondendo online gli scatti privati della bellissima conduttrice di Sky Sport. Oggi, però, arriva un eclatante indizio circa quella che sarebbe la sua professione. 

A rivelarlo è un articolo di Dagospia, firmato dalla penna di Alberto Dandolo: "Fermi tutti", si legge. "Dalle indagini sul telefonino hackerato di Diletta Leotta, sbuca una verità clamorosa: a mettere le manine su foto e video sexy della bombastica presentatrice di Sky Sport sarebbe stato un calciatore…" 

Per quanto il giornalista non abbia aggiunto le credenziali del professionista in questione, la notizia non passa inosservata, dal momento che la Leotta è il volto di punta della redazione sportiva di Sky. La bella compagna del dirigente Matteo Mammì, dunque, farebbe girare la testa non solo ai tifosi, ma anche a calciatori stessi, spesso ospiti della tramissione da lei condotta 'Serie B'.

Intanto, le indagini proseguono dall'inizio di febbraio attraverso il lavoro della Procura incaricata, quella di Milano. L'accusa ipotizzata, al momento contro ignoti, è quella di accesso abusivo al sistema informatico iCloud. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diletta Leotta, la rivelazione sulle foto rubate: ecco chi sarebbe l'hacker

Today è in caricamento