Giovedì, 18 Luglio 2024
Gossip

Bradley Cooper: problemi con alcol e droga

L'attore parla del suo passato fatto di eccessi e sregolatezza: "Il lavoro mi ha salvato la vita"

Per la prima volta Bradley Cooper apre la porta del suo passato e parla dei problemi con l'alcol e la droga. Una vita sregolata a cui ha saputo dare il giusto ordine solo grazie al lavoro.

"Non bevo nè mi drogo più - ha detto Cooper in un'intervista a GQ - La sobrietà è una grande cosa. Una volta mi trovavo a una festa e deliberatamente picchiai la testa contro il pavimento, come  dire 'Guardate un pò che testa dura che sono'. Mi sono rialzato e grondavo di sangue. Poi l'ho fatto ancora. Ho passato tutta la notte in ospedale con il ghiaccio sulla testa, aspettando che qualcuno mi cucisse. Proseguendo su quella strada mi sarei rovinato la vita".

Ha dovuto toccare il fondo Bradley Cooper per decidere di smettere con quella vita e da quel momento le cose sono cambiate: "Ho cominciato a lavorare - ha raccontato - Ho avuto l'occasione di incontrare Sandra Bullock e di collaborare con molte altre persone. Ero sobrio e mi dicevo 'Sono proprio io e loro vogliono ancora lavorare con me? Cosa sta succedendo?'. Mi stavo riscoprendo grazie al lavoro ed è stato fantastico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bradley Cooper: problemi con alcol e droga
Today è in caricamento