rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Gossip

Claudia Mori parla dell'omosessuallità di Rosalinda

"Non è una malattia o un errore da correggere. Avrei voluto dirglielo prima": la moglie di Celentano si confessa con la figlia

Gli orientamenti sessuali di Rosalinda Celentano sono sempre stati abbastanza "dubbi", ma la figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori adesso che ha trovato il vero amore ha deciso di non nascondersi più. Rosalinda ha recentemente ufficializzato la storia con l'attrice Simona Borioni: una confessione che arriva soltanto adesso anche se le due stanno insieme da anni.

Per Adriano Celentano e Claudia Mori non è stato certo un fulmine a ciel sereno visto che sapevano già dell'omosessualità della figlia e l'hanno accettata anche se inizialmente con dolore: "Penso che abbia fatto benissimo a rivelare la sua natura - ha detto la Mori al Corriere della Sera - Non è una malattia o un errore che andrebbe 'corretto'. Sono altre le tendenze da correggere! Avrei però voluto dirle prima che per noi non cambiava niente".

Celentano e la Mori, infatti, erano preoccupatissimi per il futuro riservato alla loro terzogenita considerando le discriminazioni che ancora governano questa società: "Come molti genitori abbiamo pensato e temuto che la vita sarebbe potuta essere più difficile per l’ignoranza e le discriminazioni, ormai parti imperanti di questa orrenda società becera - ha spiegato la cantante - Ma le nostre reazioni e sentimenti partivano sempre dalla condanna di qualsiasi pregiudizio. Non voglio dire e far credere che sia stato tutto così automatico e logico, sarei bugiarda. Anche noi abbiamo avuto dei momenti cupi ma non ci siamo mai chiusi nel silenzio, nel 'far finta di niente', mai".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudia Mori parla dell'omosessuallità di Rosalinda

Today è in caricamento