rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Gossip

Clizia Incorvaia scandalosa: in processione vestita da Barbie

L'ex principessa del "Chiambretti Night" ha dato scandalo a Porto Empedocle durante i festeggiamenti del Santo Patrono

La polemica è partita da Porto Empedocle (Agrigento) subito dopo i festeggiamenti in onore di San Calogero ma adesso sta infiammando la Chiesa intera. La modella Clizia Incorvaia, nota al pubblico per essere stata la principessa del "Chiambretti Night", ha dato scandalo dopo essere stata portata in processione insieme al Santo Patrono indossando una maschera da Barbie.

La Incorvaia, che ha appena fatto il suo esordio al cinema con un ruolo nel film "Universitari" di Federico Moccia e che vedremo di nuovo a ottobre nel nuovo film di Checco Zalone, era nella sua Sicilia per qualche giorno di vacanza e non ha saputo proprio restare lontana dai riflettori. Così ha pensato bene di partecipare in modo significativo alla festa patronale.

Più che significativo diciamo scandaloso, tanto da provocare l'ira dei parroci empedoclini che hanno espresso "profonda costernazione e dissenso per le foto di una ragazza che indossava una maschera ed un vestito indecoroso nell'atto di abbracciare la statua del Santo ed essere portata, per un breve tragitto, sulla 'vara' assieme alla statua in processione".

La vicenda non finisce quì. La Chiesa ha minacciato "provvedimenti drastici sui futuri festeggiamenti in onore di San Calogero" e nelle prossime ore ci saranno incontri con chi organizza la processione per far luce sull'accaduto e prendere gli adeguati provvedimenti.

${mediaPreview,gallery:5197}

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clizia Incorvaia scandalosa: in processione vestita da Barbie

Today è in caricamento