rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Gossip

Vogue Hommes, copertina scandalo: incita alla violenza?

Stephanie Seymour presa per il collo, l'immagine cover di Vogue Hommes suscita le proteste di alcune associazioni

E' polemica aperta per la copertina dell'ultimo numero di Vogue Hommes, che ha già suscitato le ire di quattro associazioni che si battono in difesa delle donne e contro la violenza domestica.

Colpevole - secondo loro - di incitare proprio alla violenza, la copertina incriminata ritrae la modella Stephanie Seymour mentre viene aggredita alle spalle dal collega Marlon Texeira in una sorta di gioco erotico. In effetti il collo di lei appare circondato dalla mano di lui in una carezza ambigua, che potrebbe forse dar adito ad interpretazioni non corrette.

Il fotografo Terry Richardson è a dire il vero un "recidivo" delle foto scandalo: famoso il ritratto dell’attrice Lindsay Loahan che si punta una pistola alla tempia ed altre immagini che gli hanno valso l’accusa di essere ”ai limiti della pedofilia”.

Difficile stabilire fin dove è lecito possa spingersi l'effetto scenografico di un'immagine utilizzata per la copertina di un magazine, e che deve costituire quindi una sorta di "richiamo per le allodole", ma sul caso in questione saranno sicuramente dei giudici a pronunciarsi, a meno che l'editore Condè Nast non acconsenta a fare "marcia indietro", ritirando il numero dal commercio.

La richiesta delle associazioni non riguarda comunque solo la copertina di Vogue, ma in generale tutte le immagini che vedono protagoniste le donne in situazioni che si prestano ad essere interpretate come forme di violenza.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vogue Hommes, copertina scandalo: incita alla violenza?

Today è in caricamento