Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Gossip

Corona sta male, la madre: "Mio figlio non deve morire in carcere"

La signora Gabriella, mamma di Fabrizio Corona, ha lanciato un nuovo accorato appello alle istituzioni per permettere al figlio di scontare la pena fuori dal carcere

Non si da pace Gabriella Corona, mamma dell'ex paparazzo recluso da oltre un anno nel carcere di Opera con l'accusa di estorsione aggravata, più altri reati che lo hanno portato a una pena complessiva di 14 anni (poi ridotti a 9) da scontare. 

"Giudicato come chi ha commesso un omicidio" continua a battersi Ivano Chiesa, l'avvocato di Fabrizio Corona, e come lui tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura considerano la pena eccessiva e chiedono l'intervento delle istituzioni per permettergli almeno di accedere a benefici come la libertà vigilata o l'affidamento in prova. Ma gli appelli più accorati arrivano dalla madre, la signora Gabriella, che ha anche chiesto la grazia per suo figlio al presidente Napolitano.

Nessuno ha mai risposto, ma Gabriella non si arrende e va avanti con la sua battaglia. "Fabrizio ha seri problemi di salute - ha spiegato la signora Corona su La7 a 'L'aria che tira' - Il personale sanitario del carcere ha già suggerito per lui misure alternative, per la sua salute. Io non posso accettare che mio figlio muoia in carcere, non posso. Non è un criminale. Mettano dentro i veri criminali, allora starò zitta. La condanna per il caso Trezeguet, però, ne impedisce la scarcerazione, come per i mafiosi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corona sta male, la madre: "Mio figlio non deve morire in carcere"

Today è in caricamento