rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Gossip

Lea Michele "devastata" per la morte del fidanzato Cory Monteith

I due attori di Glee, rispettivamente nella serial Rachel Berry e Finn Hudson, avrebbero dovuto sposarsi nel 2014: ecco la loro ultima foto insieme

"Nessuno mi conosce meglio di Cory. Per la prima volta mi sento felice, mi sento la ragazza più fortunata del mondo", aveva dichiarato all'inizio di quest'anno, in un'intervista a Marie Claire, l'attrice di Glee Lea Michele. Queste parole, per descrivere l'intensa storia d'amore con Cory Monteith, morto sabato scorso in un albego di Vancouver. Le persone più vicine a Lea ora chiedono di rispettare la sua privacy, la descrivono "devastata e inconsolabile".

La loro relazione è stata per Monteith motivo fondamentale per combattere le sue debolezze, legate all'uso di droga e alcool. Ad aprile scorso, infatti, Cory aveva deciso volontariamente di seguire un programma di riabilitazione per abuso di sostanze. Sembrava che la vita di Cory stesse volgendo al meglio: anche lui attore di Glee e innamorato della sua dolce Lea. Quella che vedete a lato, è l'ultima foto che ritrae i due attori insieme in occasione del "12th Annual Chrysalis Butterfly Ball".

Non ci conoscono ufficialmente le cause del decesso, si escludono motivi legati ad una morte violenta, visto che nell'hotel Pacific Rim era solo; si attendono i risultati degli esami autoptici e tossicologici, per comprendere i motivi che hanno stroncato la vita del giovane Cory.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lea Michele "devastata" per la morte del fidanzato Cory Monteith

Today è in caricamento