Lunedì, 20 Settembre 2021
Gossip

Cristel Carrisi bersagliata dalle critiche: "I pregiudizi non mi toccano"

La figlia di Al Bano e Romina scrolla le spalle davanti a chi le da della "raccomandata"

Dopo l'esordio in tv di Cristel Carrisi, al timone dello Zecchino d'Oro insieme a Flavio Montrucchio, le critiche nei confronti della figlia di Al Bano e Romina hanno invaso i social network. La più gettonata senza dubbio quella della "raccomandazione", secondo molti indubbia per la terzogenita della famosa coppia.

Abituata a certe etichette, però, Cristel scrolla le spalle: "Indipendentemente dalla famiglia in cui si nasce, nel mondo dello spettacolo va avanti solo chi se lo merita davvero - ha spiegato a Nuovo Tv - Questi pregiudizi non mi toccano, sono solo l'indicatore di una mancanza di progresso in una società. Quello che conta è il talento, non la raccomandazione. A casa mia c'è da un lato mio papà, che non ha avuto un'infanzia agiata, e dall'altro mia madre, figlia della cultura anglosassone, il cui insegnamento per noi ragazzi è sempre stato: 'Devi cavartela d solo'. Si, è vero, siamo una generazione di privilegiati - ha concluso - ma mi sarebbe piaciuto non trovare il frigo pieno per provare quella fame di fare e andare avanti di cui mi parla mio padre. Io ho sempre cercato di avere un'indipendenza economica dandomi da fare, ma devo ammettere di avere un paracadute di sicurezza alle spalle".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristel Carrisi bersagliata dalle critiche: "I pregiudizi non mi toccano"

Today è in caricamento