rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Gossip

David Beckham papà a tempo pieno: "Quando lascio i miei figli sto male"

Da quando ha lasciato il calcio, il campione si dedica alla famiglia nonostante gli impegni di lavoro sono ancora tanti

Il calcio gli manca e a volte il rimpianto di aver lasciato con qualche anno d'anticipo bussa alla porta di David Beckham. Nonostante gli impegni di lavoro sono ancora tanti, tra sponsor e spot pubblicitari, l'ex calciatore ora fa il papà a tempo pieno e la cosa non gli dispiace affatto.

"Penso sempre alla possibilità di fare marcia indietro e tornare sul campo a giocare - ha raccontato a GQ - Negli Stati Uniti forse avrei potuto giocare per un altro anno. Se fossi rimasto a vivere a Los Angeles, probabilmente avrei pensato seriamente di tornare per un altro anno. Ma ora viviamo a Londra e i bambini sono felici nella scuola che stanno frequentando".

Beckham ha quattro figli, avuti dalla moglie Victoria, il primogenito Brooklyn, 17 anni, Romeo, 13, Cruz, 11, e la più piccola, Harper, di 4 anni. "Quando devo lasciarli sto male fisicamente - ha spiegato - Ma oggi sono sicuro di me come persona, come marito e come padre".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

David Beckham papà a tempo pieno: "Quando lascio i miei figli sto male"

Today è in caricamento