Venerdì, 24 Settembre 2021
Gossip

Eva Grimaldi: "Ero a un passo dall'alcolismo patologico"

L'attrice ha raccontato il suo difficile passato durante un'intervista a 'Domenica Live', ripercorrendo l'infanzia difficile, il disagio della balbuzie in tenera età e la fine della lunga storia con Gabriel Garko

Reduce dalla penultima edizione di 'Pechino Express' e fugace concorrente di quella appena conclusasi, Eva Grimaldi si è raccontata nel salotto di Barbara D'Urso a 'Domenica Live' nel corso di un'intervista in cui il suo passato è stato sviscerato sotto ogni aspetto, dalle umili origini al dramma dell’alcol, passando per la relazione col collega Gabriel Garko.

L’attrice - all'anagrafe Milva - ha cofidato che la sua non è stata un'infanzia serena, perché, orfana di padre, ha vissuto con la madre e i  tre fratelli maggiori in condizioni economiche così disagiate da poter frequentare solo la scuola dell’obbligo e, per giunta, convivendo con un piccolo grande handicap: “Ero balbuziente, una cosa che non ho raccontato mai, e ho dovuto lottare parecchio per non essere discriminata” ha svelato.

Dopo aver visto il video mandato in onda dalla D’Urso in cui la mamma dell'attrice, lucidissima nonostante i 91 anni,  ha parlato della figlia, (“Quando era piccola aveva sempre in mente il teatro, io le dicevo che era impossibile, volevo connvincerla. E invece Milva è stata bravissima e ce l’ha fatta, da sola” ha detto la donna), la Grimaldi, visibilmente commossa ha commentato: “Quello che mia madre non racconta è che mi voleva suora, quando mi ha messo in collegio dalle suore per fare le pulizie, sperava mi fermassi lì... Vengo da una famiglia che mi ha insegnato i veri valori e vivo bene per questo”.

Di Eva Grimaldi hanno fatto notizia, spesso, anche le storie d’amore, quella con Gabriel Garko (“Una grande storia d’amore, forse eravamo troppo invidiati”) e quella con Fabrizio Ambroso, sposato dopo pochi mesi di fidanzamento e lasciato dopo un traumatico divorzio: “Ero alcolizzata. Si può cedere ad alcool o droga anche a 50 anni. Anzi a questa età è peggio che in gioventù, quando c’è tempo davanti per rialzarsi e rimettersi in carreggiata. A una certa età invece manca proprio la terra sotto i piedi, sei completamente destabilizzata. Ero a un passo dall'alcolismo patologico, ma poi sono stata salvata, per fortuna” ha riportato proprio in riferimento al perodo più buio della sua vita che però, adesso, ha messo alle spalle, anche grazie all’aiuto di alcune persone che l’hanno guidata lungo il difficile percorso di recupero. 

"Non mi sono mai sentita nuda come oggi" ha poi detto rispetto alle confidenze rilasciate in tv che l'hanno portata alle lacrime finché la tristezza non ha prevalso grazie ad un balletto scatenato con cui si è congedata dal pubblico di Canale 5.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eva Grimaldi: "Ero a un passo dall'alcolismo patologico"

Today è in caricamento