rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Gossip

Dal carcere Fabrizio Corona si scaglia contro il direttore di "Oggi"

L'ex re dei paparazzi attacca Umberto Brindani, che gli ha dedicato la cover dell'ultimo numero di "Oggi" e un articolo al vetriolo, elencando tutte le passate occasioni di collaborazione e le somme ricevute per i suoi scoop

Fabrizio Corona non riesce proprio a tenersi fuori dal mirino del gossip (e dai guai!), ma continua a fare notizia anche da dietro le sbarre.

Attualmente detenuto nel carcere di Busto Arsizio per estorsione aggravata e trattamento illecito di dati personali ai danni del calciatore David Trezeguet, Corona era stato arrestato dalla polizia di Lisbona dopo un periodo di latitanza.

La pena inflittagli si è inasprita a seguito della sua "fuga" e ora ammonta a circa 8 anni di carcere. Tuttavia, il bad boy più famoso d'Italia continua a dichiararsi innocente e anche per questo motivo ha voluto dire la sua contro Umberto Brindani, direttore del settimanale "Oggi".

Il noto magazine gli ha infatti dedicato la copertina dell'ultimo numero, con all'interno un articolo intitolato eloquentemente “Fabrizio Corona, ascesa e caduta di un mascalzone”.

Dopo essersi scagliato contro Massimo Giletti, autore di un duro intervento nei confronti di Corona nel corso della sua trasmissione in RAI, Fabrizio replica alle accuse di "Oggi" elencando minuziosamente - con la precisazione dei compensi elargiti - tutte le occasioni in cui Brindani ha collaborato con lui, dimostrando di non disprezzare affatto i suoi servigi.

Ecco il testo integrale delle dichiarazioni di Corona:
 "Che strana giornata oggi, tutto mi riporta a 'oggi'...il settimanale però, diretto da quel grande 'amico mio' -  scrive polemicamente Corona all'indirizzo di a Brindani - che come scrive la diligente/raccomandata Marianna Aprile (una giornalista di Oggi, Ndr), significa, nel mio gergo, un estraneo con cui vado d’accordo, almeno, per le tante volte in cui mi riceveva fingendo un interesse/simpatia per i miei racconti, per le mie notizie, per i miei scoop. Ahi, ahi, ahi, com’è legata la nostra storia e soprattutto quanti soldi mi hai dato caro Umberto.
A proposito Umbertone, come hai fatto a dare 50.000 euro per il caso TOTTI-VENTO quando eri direttore di Gente, 35.000 per Canalis-Cristensen quando eri direttore di Chi, e sempre a Chi 80.000 euro per il servizio Passero-Hunziker (comprato di mercoledì esclusivo quando poi nel weekend le foto sono state fatte in concorrenza e sei “uscito” insieme agli altri settimanali che avevano pagato le foto 3000…..complimenti) 50.000 per l’intervista al trans di Lapo, Patrizia (a Domenica in però quando si è parlato di questo non sei neanche intervenuto dicendo la verità….ma del resto, tu ti nascondi sempre…) 35.000 per le foto di Lapo a Miami che gioca a calcio con Vieri, attenzione!!, 90.000 Lapo e Magda Gomez a Miami,15.000 euro Erika de Nardo, 5.000 foto Amanda Knox sull’aereo, e tanti, tanti altri (qui siamo a più di 400.000), ad uno che come definisci tu, nel tuo editoriale è il nulla, un pneumatico vuoto, esperto di aria fritta….mi sembra che qui Umbertone, io te l’abbia fritta bene, anzi molto bene l’aria.


Fabrizio Corona nudo

Leggo il tuo editoriale/manfrina (come al solito lanci la pietra e nascondi la mano) stranamente uguale a quello della copertina di giugno “Belen-De Martino”, perché un intellettuale come te si deve scusare di scrivere di un cerebroleso come me, che però gli fa vendere il 25% in più e ovviamente lo devi denigrare. Perché tu sei falso, e lo sei sempre stato. Come fai a dire che esiste “un metodo corona” che ha sempre portato foto compromettenti alla persona fotografata, per ottenere soldi, con tutti i servizi che ti ho venduto e che ho venduto a innumerevoli settimanali??? (in 7 anni, 8 servizi a privati su più di 100000). Il mascalzone, persona spregevole che compie azioni disoneste, come i 500mila euro e passa che le case editrici per cui lavoravi mi hanno pagato sotto la tua direzione, soprattutto quelle del settimanale Chi (prima che ti cacciasse). Ti ricordo inoltre che l’intervista del tuo giornalista Alessandro Penna, non è un grande scoop come dice Fumagalli a La vita in diretta perché ha fatto tutto lo sbruffoncello di Largo la Foppa: il pizzino, il bagno, l’idea, tutto falso, come te. Lo ha detto lui, Penna, “le interviste si pagano”.

Ale scrivi su un bigliettino le domande che ti rispondo, scrivendo! E le guardie?? Tranquillo ci penso io… E così fu!!
P.s. domani ti fatturo 3000 euro cifra pattuita con Penna (le foto sono mie) come scrive lui, piccola cifra. Devo pagare gli avvocati….e per tanto tempo…
Ahi, ahi, ahi ce ne fossero di Feltri in giro. E comunque grazie per la cover".

Fabrizio Corona nudo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal carcere Fabrizio Corona si scaglia contro il direttore di "Oggi"

Today è in caricamento