rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Gossip

Fabrizio Corona urla in tribunale, ora rischia un'altra incriminazione

L'ex re dei paparazzi è stato chiamato a deporre come testimone riguardo agli spettacoli organizzati al casinò di Campione d'Italia e ha dato in escandescenze

Quella testa calda di Fabrizio Corona ne ha combinata un'altra delle sue. Considerate le ultime vicende che l'hanno visto coinvolto, invece di rigare dritto, il bad boy più famoso d'Italia ha peggiorato ulteriormente la sua situazione, già sufficientemente critica.

Corona si è infatti esibito in uno dei suoi "show", fatto di urla e parole forti, presso il tribunale di Como. Attualmente, si trova nel carcere di Busto Arsizio, dove è detenuto da gennaio, quando ha fatto ritorno dal Portogallo.

Oggi, martedì 5 marzo, il polemico fotografo è stato chiamato a deporre come testimone nel processo relativo al Casino' di Campione d'Italia, in particolare riguardo all'organizzazione di spettacoli e a presunte false fatture. Fabrizio, che era già stato convocato due volte senza mai presentarsi, è finalmente giunto in tribunale dove ha avuto modo di incontrare anche la madre e la sorella.

Quando il Pubblico Ministero gli ha chiesto spiegazioni a proposito di una misteriosa fattura relativa all'esibizione di Nina Moric e Alessia Fabiani, Corona ha negato tutto, per poi cambiare nuovamente versione.

Come se non bastasse, tra il Pubblico Ministero Mariano Fadda e Corona è scoppiata una vera e propria lite. Fabrizio non ha infatti gradito il tono usato dall'accusa nel porre le domande, e ha espresso a gran voce il suo disappunto, urlando in tono minaccioso: ''Mi porti rispetto, esigo educazione nei miei confronti, mi deve guardare in faccia quando mi parla''.

Le foto di Fabrizio Corona e Nina Moric

Imperturbabile, Fadda ha risposto: ''Quando avrà finito di fare il suo show le farò la domanda". Riportare la calma in aula non è stato semplice e c'è voluto diverso tempo per calmare l'interrogato e convincerlo a rispondere alle altre domande.

Al termine dell'udienza, il Pubblico Ministero ha richiesto al tribunale la trasmissione degli atti in procura e ha formulato l'accusa di oltraggio al magistrato in udienza e di falsa testimonianza. Altri guai in vista per l'iracondo Corona!

Nella foto Fabrizio Corona (@ TM News Infophoto)

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabrizio Corona urla in tribunale, ora rischia un'altra incriminazione

Today è in caricamento