rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Gossip

Fiorello contro i paparazzi, Signorini: "Prendersela con i più deboli non è da te"

Lo showman si è scagliato contro i fotografi che hanno venduto ai giornali le foto del suo incidente, ma immediata arriva la risposta del direttore di "Chi"

Resterà sempre un capitolo doloroso per Fiorello l'incidente in scooter che gli è costato una brutta ferita alla testa e in cui è rimasto coinvolto anche un pedone (a lui è andata peggio, ha riportato diverse fratture in tutto il corpo, ma adesso fortunatamente sta bene).

Non è stato bello vedere le sue foto, sanguinante a terra subito dopo lo scontro, sui giornali che in quelle settimane non parlavano d'altro. Era come riaprire quella ferita. Così, adesso che il periodo di convalescenza è finito, Fiorello non si è più trattenuto e ha inveito contro alcuni fotografi appostati fuori da un ristorante mentre era a cena con la sua famiglia: "Vi dovete vergognare - avrebbe urlato, come fa sapere Chi - avete dato a un settimanale le foto del mio incidente mentre ero sanguinante. Non avete cuore".

La risposta è arrivata direttamente dal direttore di "Chi", Alfonso Signorini: "Caro Rosario, i paparazzi fanno il loro lavoro. Se questa notizia è vera (il gossip, si sa, a volte fallisce), prendersela con i più deboli non è da te. A Pubblicare le foto sono i direttori dei giornali. Forse sarebbe meglio prendersela con loro. Ti abbraccio, Alfonso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorello contro i paparazzi, Signorini: "Prendersela con i più deboli non è da te"

Today è in caricamento