rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Gossip

Sanremo, Gabriel Garko ferito nell'esplosione della sua villa

L’attore co-conduttore del prossimo Festival con Carlo Conti è stato trasportato d'urgenza in ospedale: la prognosi è di 10-15 giorni

Gabriel Garko è rimasto ferito nell'esplosione avvenuta nella villa di Sanremo in cui risiede per il periodo del Festival.

Stando alle prime notizie diffuse da Il Secolo XIX, l'attore è stato trasferito in ospedale ed è ferito, ma non è grave. L'esplosione ha però causato la morte di una donna, la padrona di casa.

Lo scoppio sarebbe avvenuto poco prima delle 9.00 nella villetta sulle colline intorno a Sanremo, in località Solaro, e potrebbe essere avvenuta per una fuga di gas. Garko sarebbe stato ferito alla testa da calcinacci venuti giù nel crollo e avrebbe riportato un trauma cranico. È cosciente e per l'esplosione ha riportato alcune escoriazioni evidenti e una leggera intossicazione. Nelle prossime ore verrà sottoposto ad altri accertamenti.

Pare che nella villa, oltre all'attore e alla donna morta nell'esplosione, ci fosse un'altra giovane donna, ora in stato di choc: potrebbe trattarsi della fidanzata di Garko, Adua Del Vesco.

Garko è a Sanremo per le prove della 66esima edizione del Festival della canzone italiana, che condurrà al fianco di Carlo Conti, Madalina Ghenea e Virginia Raffaele da martedì 9 a sabato 13 febbraio. 

Gabriel Garko seduttore

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Gabriel Garko ferito nell'esplosione della sua villa

Today è in caricamento