Domenica, 20 Giugno 2021
Gossip

Gabriella Corona: “Fabrizio è spaesato, ma ha capito gli errori"

Dopo la scarcerazione di Fabrizio Corona, la madre in un'intervista rilasciata a ‘Segreti e Delitti’ ha spiegato lo stato d’animo e le emozioni provate, sottolineando che l’ex re dei paparazzi ha capito i suoi errori ed è pronto ad una nuova vita

"Sono strafelice, finalmente è fuori. Non è finita perché non è libero in comunità, ma ho fiducia, come ne ho sempre avuta, che si risolverà bene”: così Gabriella Corona, madre dell'ex fotografo dei vip, ha commentato la scarcerazione del figlio nell'intervista rilasciata alla giornalista Francesca Carollo per la trasmissione ‘Segreti e Delitti’.

La donna, che in altre occasioni non aveva mancato di far sentire la sua voce contro la rigidità della pena inferta a Fabrizio, ha raccontato lo stato d’animo suo e del figlio affidato alla comunità di Don Mazzi:

"Lui è contentissimo, ma spaesato perché ha sofferto tantissimo. Per lui il carcere è stata un’esperienza, come lui stesso ammette, necessaria, però molto, molto dolorosa. Mi auguro che questi giudici siano benevoli con lui perché il carcere l’ha fatto, gli errori che ha commesso li ha compresi e oggi deve riprendersi, riappropriarsi di quella parte di se stesso bella che ha sempre avuto e che deve finalmente sbocciare del tutto e mettere da parte tutte le cose brutte di questo periodo che ci hanno fatto tanto male."

Gabriella Corona, poi, ha sottolineato quanto le persone le siano state vicino, infondendole coraggio:

Ovunque vada mi fermano e mi dicono “siamo con lei signora e con suo figlio”. Ci tengo sempre a dire che sono felicissima per mio figlio, ma parlo a nome di tutte quelle mamme, che come me, hanno sofferto e hanno i figli in carcere. Sono vicina a tutte loro e prego affinché i loro figli possano godere di questa stessa gioia di cui oggi, sto godendo io.

Non è mancato un pensiero nei confronti dei volti noti che hanno sostenuto la causa di Fabrizio Corona, in particolar modo Adriano Celentano:

Celentano è stato importantissimo: io lo adoro. È il mio mito da sempre. È l’ultimo vero intellettuale in Italia, essere difesi e appoggiati da un grandissimo come lui è stato un grande onore per me e anche per Fabrizio

"Ho temuto per la vita di Fabrizio Corona, tante volte ha perso la speranza” ha poi aggiunto, sottolineando il ruolo fondamentale che nella vicenda ha avuto la fede in Dio:  "Ha perso tantissime volte la speranza. Tantissime volte si è scoraggiato. Ho temuto anche per la sua vita, però io l’ho sempre sostenuto… perché sono una persona che anche se nella vita ha avuto grossi problemi, mi sento forte: ho fede, quindi sapevo, l’ho detto anche a lui, che Dio c’è e che ci avrebbe aiutato”.

Infine, ha spiegato come il carcere abbia cambiato Fabrizio Corona e si è augurata l’intervento delle istituzioni per ottenere la grazia dicendo: “Per la grazia, mi auguro che il presidente Mattarella possa aiutarci. Domani vedrò mio figlio, fuori dal carcere. Sono veramente emozionata e felice. Oggi, per me, è una nuova vita."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriella Corona: “Fabrizio è spaesato, ma ha capito gli errori"

Today è in caricamento