Lunedì, 14 Giugno 2021
Gossip

Laura Antonelli, prima di morire l'ultimo saluto a Lino Banfi e Claudia Koll

In casa dell'attrice sarebbe stato ritrovato un biglietto indirizzato al fratello e ai due unici amici che le erano rimasti nel mondo del cinema

Oltre ai ricordi e all'amara consapevolezza che non sia stato fatto abbastanza per un'artista sfortunata e, negli ultimi anni, abbandonata a se stessa, nelle ultime ore stanno emergendo nuovi dettagli sulla morte di Laura Antonelli, stroncata da un infarto a 74 anni.

Secondo alcune indiscrezioni sembra che nell'apppartamento dell'attrice a Ladispoli, dove lunedì mattina è stata trovata senza vita dalla domestica, sia stato rinvenuto un biglietto con un pensiero dedicato al fratello Claudio, che vive in Canada, e agli unici amici che le erano rimasti nel mondo del cinema, Lino Bandi e Claudia Koll.

Sul contenuto del biglietto è mistero, ma quelle parole, oggi che la Antonelli non c'è più, risuonano come un ultimo saluto pieno d'affetto nei confronti delle poche persone che le erano vicino. Laura Antonelli da anni conduceva una vita quasi monastica: aveva rifiutato l'assegno per ex artisti in difficoltà previsto dalla legge Bacchelli e si diceva serena e in pace con se stessa anche grazie alla fede in Dio che aveva trovato. 

"Una gramde fragilità e un'altrettanto grande bontà - ha detto Lino Banfi all'Ansa appena appreso della sua scomparsa - La sua morte mi rattrista enormemente e mi fa restare con l'angoscia di non averla aiutata abbastanza. Un'attrice così bella e brava non doveva finire così".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura Antonelli, prima di morire l'ultimo saluto a Lino Banfi e Claudia Koll

Today è in caricamento