rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Gossip

Lea Michele aiuta Zac Efron a disintossicarsi

La compagna di Cory Monteith ha chiamato l'ex star di "High school musical" per offrirgli tutto il suo appoggio

Il successo, la droga, il rehab, sembra una storia già vista, già vissuta. Lea Michele è ancora talmente sconvolta per la recente morte di Cory Monteith, fidanzato e "collega" in Glee, che adesso vuole cercare di aiutare Zac Efron, appena uscito dalla clinica per disintossicarsi dalla cocaina.

E' come se si sentisse in colpa per non aver fatto abbastanza, per non essersi resa conto che il suo compagno, qualche mese dopo il rehab, era ancora schiavo di droga e alcol tanto da rimanerne ucciso.

Quando si esce dal rehab bisogna essere ancora più forti, lo sa bene Lea Michele che è pronta a dare tutto il suo appoggio a Zac Efron. L'attrice lo ha chiamato per dimostrargli tutta la sua solidarietà e gli ha consigliato di circondarsi solo delle persone che ama. L'idolo delle ragazzine ha apprezzato molto la telefonata, tanto che i due si sono dati appuntamento per parlare un pò e per fare yoga insieme.

Passare un pò di tempo insieme farà bene a entrambi: lui potrà sentirsi capito, lei forse riuscirà a colmare un pò quel vuoto lasciato da Cory.

Zac Efron re del Red Carpet di Venezia 2012

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lea Michele aiuta Zac Efron a disintossicarsi

Today è in caricamento